Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2017/2018

La vincitrice dei playoff andrà in Serie B, per il resto - difficoltà societarie a parte - è quasi tutto definito, si tratta di capire come la Lega vorrà suddividere i tre gironi. Dall'1 luglio tornerà a chiamarsi Serie C

Ipotizzare i gironi di Lega Pro (tornerà a chiamarsi serie C dall’anno prossimo) è come tutte le estati un'attività complicata. Premesso che sono ancora in corso i play off validi per un posto in serie B, sarà promossa una tra Reggiana, Parma, Pordenone e Alessandria, la scadenza ufficiale per avere le prime risposte certe è il 30 giugno. Per quale motivo questa data? Perché è il termine ultimo per depositare le richieste di ripescaggio e gli incartamenti per l’iscrizione al campionato. Il presidente di Lega, Gabriele Gravina, vorrebbe mantenere il format a 60 squadre. Al momento, però, già si sa che il Latina - una delle retrocesse dalla B - non ci sarà, inoltre diverse squadre hanno difficoltà di tipo finanziario: è noto il caso del Vicenza, ma anche Maceratese e Mantova non stanno benissimo. Al momento non si può dire se ce la faranno, né però si può darle per spacciate. Quindi in linea teorica c’è un posto libero da occupare con un ripescaggio, che tuttavia ha un costo salatissimo per chi intende fare domanda: 300mila euro da versare a fondo perduto, più una fideiussione di 250mila euro da unire a quella successiva, di 300mila euro, che serve per l’iscrizione al campionato. Le fideiussioni devono avere garanzie reali, ovvero chi le sottoscrive deve immobilizzare 600mila euro in banca per tutta la stagione. Un salasso dal quale in molte si stanno sfilando.
La Triestina, dopo la vittoria alla finale play off del proprio girone di serie D, aveva festeggiato per un ripescaggio ritenuto certo. Ma ha dovuto subire la doccia gelata all’uscita dei criteri di Lega: sono escluse, si legge sul comunicato, «le società cui è stato attribuito nelle stagioni 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017 il titolo sportivo ai sensi dell'articolo 52, comma 3, delle Noif, saranno computate ai soli fini della redazione della classifica finale, ma saranno in ogni caso escluse dal ripescaggio», proprio come l’anno scorso ha fatto l'Unione Sportiva Triestina Calcio 1918 nei confronti dell'Unione Triestina 2012. Ciliverghe, Rieti, Rende, Massese, Imolese, Gozzano e Vis Pesaro sembrano non essere intenzionate a candidarsi. Ci sperano solo Nocerina, ben piazzata nelle graduatorie di merito, e Lumezzane, società che corrisponde agli stringenti requisiti posti dalla Lega. Non è certo però che alla fine decidano di fare domanda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce di questa situazione, si può ipotizzare - in modo parziale - una composizione dei tre gironi di questo tipo:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento