menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pro Piacenza mostra i muscoli e stende la corazzata Arezzo

Grandissima prova dei rossoneri che liquidano 3-1 la seconda in classifica. Doppietta di Pesenti e Musetti, i toscani in rete con Moscardelli

LA CHIUDE IL PRO – La ripresa si apre con un tris di cambi: mister Sottili cambia tutto sulle corsie esterne inserendo Corradi e Yanga, Pea è costretto a sostituire Musetti per Martinez. All’undicesimo il Pro ha l’ennesima occasione per chiudere la gara: Martinez crossa dalla sinistra, il pallone attraversa l’area piccola ma incredibilmente Pesenti non ci arriva. I ritmi non sono certo quelli forsennati della prima frazione ma le squadre non rinunciano al buon gioco: al ventesimo bel break di Aspas a metà campo, palla per Barba che con un rasoterra chiama Borra alla prima parata della ripresa. L’Arezzo tenta l’allungo soprattutto sulla destra dove la freschezza di Yanga mette in difficoltà Bianco, al Pro mancano forse un po’ di energie dopo un’ora giocata a mille. Energie che non mancano a Bazzoffia che al trentatresimo entra in area dopo una volata sulla fascia ma spara su Borra ben piazzato a copertura del primo palo. Il terzo gol del Pro, che arriva al minuto ottantatre ha le tinte del clamoroso: altro cross di Martinez per Pesenti che immobile devia su Borra. Il pallone rimpallato resta lì, a pochi centimetri dalla linea di porta con il numero nove rossonero che la spinge, finalmente, dentro. In pieno di recupero ancora una volta Pesenti si ritrova al limite dell’area ma Borra devia in corner: è l’ultimo sussulto della gara. Il Pro torna alla vittoria.

PRO PIACENZA-AREZZO 3-1
(primo tempo 2-1)

PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Bini, Bianco, Barba (84’ Rossini), Aspas (80’ Girasole), Pesenti, Pugliese, Bazzoffia, Musetti (46’ Martinez), Belotti. A disposizione: Bertozzi, Sane, Sall, Cardin, Gomis, Manganelli, Cassani, Perrotti.
All.: Pea
AREZZO: Borra, Sabatino, Solini, Barison, Foglia, Moscardelli, De Feudis (67’ Grossi), Luciani, Polidori, Bearzotti (46’ Corradi), Arcidiacono (46’ Yanga). A disposizione: Fareli, Muscat, Masciangelo, Erpen, Demba, D’Ursi, Cenetti, Luciani, Rossetti.
All.: Sottili ARBITRO: Amabile di Vicenza (assistenti: Mansi di Nocera Inferiore e Spiniello di Avellino)
RETI: 9’, 83’ Pesenti, 27’ Moscardelli, 34’ Musetti
NOTE: AMMONITI: Belotti (PP); Corradi (A); ANGOLI: 3-2 per il Pro; RECUPERO: 4’ st SPETTATORI: circa 400

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento