menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Giudice Sportivo smonta il ricorso del Siena. Il Pro Piacenza si tiene i tre punti

Il Giudice Sportivo nelle motivazioni definisce "forzata" e "pittoresca" le interpretazioni del Siena sulla posizione del giocatore Belotti

Il Giudice Sportivo ha ufficialmente respinto il reclamo del Siena inoltrato dai toscani dopo la partita persa contro il Pro Piacenza a metà gennaio, recupero della gara rinviata per nebbia a dicembre. Il Siena contestava l’utilizzo del giocatore Mauro Belotti al Pro Piacenza, giocatore che, secondo i toscani, non avrebbe potuto giocare perché in quel turno (previsto per il 18 dicembre) era già in campo con un’altra società. Il Siena si era appellato all’articolo 34 comma 2 della Noif secondo il quale un giocatore “non può partecipare nello stesso giorno a più di una gara ufficiale”.
Il Giudice Sportivo ha respinto il reclamo, perché la tesi del Siena appare “forzata”, il legislatore infatti considera “giorno” il giorno del calendario solare e “giornata” il giorno del calendario sportivo. Di fatto Belotti ha giocato la stessa giornata ma non lo stesso giorno e le Noif parlano invece di “giorno” appunto per tutelare l’integrità fisica dei giocatori che non possono giocare due impegni ufficiali nelle stesse 24 ore. Infine il Giudice Sportivo definisce “pittoresca” l’interpretazione del Siena “altre società prudenzialmente non hanno schierato il giocatore” perché, sottolinea, “la libera scelta interpretativa della norma non può essere elevata ad interpretazione autentica della stessa”. Infine lo stesso Consiglio Federale della Figc ha regolamentato il fatto sottolineando che un giocatore “non può giocare due volte nello stesso giorno solare” ma può disputare due partite della medesima “giornata” a patto che siano in due date diverse.

Insomma, il Pro Piacenza si tiene i tre punti e il ricorso del Siena viene smontato dall’inizio alla fine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento