Questo sito contribuisce all'audience di

Fermi tutti: ci pensa Nicola Pozzi al 92'. Il Pro Piacenza espugna il campo della Racing Roma

Partita noiosa e priva di grandi occasioni, ma una zampata dell'ex Sampdoria nel finale regala ai piacentini i tre punti che mancavano per blindare la salvezza (45). E ora la squadra di Pea può regalarsi il sogno playoff

Pozzi mette la parola fine al capitolo salvezza. Il Pro in pieno recupero conquista tre punti, una vittoria che stravolge le prospettive di una squadra che potrà guardare alle posizioni nobili della Lega Pro senza più preoccuparsi della bagarre nei piani bassi. Non è una bella partita, tutt’altro: Pesenti non sfrutta l’unica occasione del primo tempo, Majtan trova sulla sua strada il solito Fumagalli. La ripresa si apre con un timido tentativo di Martinez ma a sbloccare una partita che pare destinata ad uno scialbo pareggio ci pensa chi non ti aspetti. Nicola Pozzi ha poco più di dieci minuti a sua disposizione ma se li fa bastare. Al novantunesimo si libera all’altezza della lunetta, tira e trafigge Reinholds. I rossoneri possono esultare: il capitolo playoff è ancora tutto da scrivere.

NOIA – La “strana coppia”: con Musetti fuori dai giochi Pea sceglie Martinez per supportare il rientrante Pesenti, lontano dal campo da un mese. È proprio Pesenti a rendersi pericoloso al sesto minuto: incomprensione tra Caldore e Reinholds che ritarda l’uscita, Bazzoffia conquista palla ma la conclusione dell’ariete rossonero è alta sopra la traversa. La Racing risponde al tredicesimo: Ricciardi apre per Majtan, dribbling secco su Bianco e diagonale deviato da Fumagalli con la punta delle dita. Due scorribande nel primo quarto d’ora, ben poco da segnalare nei minuti successivi dove la via del lancio lungo non sortisce alcun effetto con i palloni che si perdono sul fondo. Sul fondo si perde anche un primo tempo che ben poco concede allo spettacolo: le squadre rientrano negli spogliatoi con il punteggio bloccato sullo zero a zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento