Questo sito contribuisce all'audience di

La Spes Borgotrebbia in lutto, è scomparso il piccolo Randy

Una terribile malattia fatale per il tredicenne che aveva giocato con la società piacentina. Sabato i funerali con la maglia della Spes. I dirigenti: «Un bambino simpaticissimo, educato e disponibile»

La Spes Borgotrebbia piange Randy Alotey, giovanissimo giocatore scomparso ieri a soli tredici anni. Randy aveva vestito la maglia della società piacentina fino a quando una terribile malattia non lo aveva costretto a rinunciare all’attività; in casa Spes Borgotrebbia lo ricordano tutti come un bambino simpaticissimo, educato e sempre disponibile, con una grande voglia di giocare a calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali si terranno sabato alle 15 al Corpus Domini e i parenti hanno chiesto che nell’ultimo viaggio il piccolo calciatore possa avere vicino a sè la maglia della Spes Borgotrebbia. Alla stessa ora la squadra dei Giovanissimi Interprovinciali scenderà in campo per un’amichevole a San Lazzaro e prima dell’inizio sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Randy, che giocava con alcuni dei ragazzi oggi impegnati con i Giovanissimi. «Tutti noi - spiegano i dirigenti - chi in chiesa e chi sul campo, dedicheremo un pensiero e una preghiera al nostro amico di giochi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Prima vittoria per il Piacenza che supera la Primavera della Sampdoria. Villanova crea, Siani segna

  • Piacenza - C'erano molti tifosi in Santa Maria di Campagna per la messa in ricordo di Nicola Pagani

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento