Questo sito contribuisce all'audience di

La Spes Borgotrebbia in lutto, è scomparso il piccolo Randy

Una terribile malattia fatale per il tredicenne che aveva giocato con la società piacentina. Sabato i funerali con la maglia della Spes. I dirigenti: «Un bambino simpaticissimo, educato e disponibile»

La Spes Borgotrebbia piange Randy Alotey, giovanissimo giocatore scomparso ieri a soli tredici anni. Randy aveva vestito la maglia della società piacentina fino a quando una terribile malattia non lo aveva costretto a rinunciare all’attività; in casa Spes Borgotrebbia lo ricordano tutti come un bambino simpaticissimo, educato e sempre disponibile, con una grande voglia di giocare a calcio.

I funerali si terranno sabato alle 15 al Corpus Domini e i parenti hanno chiesto che nell’ultimo viaggio il piccolo calciatore possa avere vicino a sè la maglia della Spes Borgotrebbia. Alla stessa ora la squadra dei Giovanissimi Interprovinciali scenderà in campo per un’amichevole a San Lazzaro e prima dell’inizio sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Randy, che giocava con alcuni dei ragazzi oggi impegnati con i Giovanissimi. «Tutti noi - spiegano i dirigenti - chi in chiesa e chi sul campo, dedicheremo un pensiero e una preghiera al nostro amico di giochi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento