Calcio giovanile

Calcio Giovanile - Vincono Piacenza, San Lazzaro e Gotico Garibaldina

In Primavera 3 sconfitta per il Fiorenzuola a Olbia, ma i rossoneri meritavano molto di più. Tra Juniores Nazionali, Elite e Regionali le piacentine si prendono i tre punti e si mantengono tutte e tre in vetta alle rispettive classifiche. San Lazzaro ok 2-1 sul Bibbiano, bene anche il Gotico sull'Alsenese

Primavera 3
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Nazionali
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Regionali Elite
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Regionali A
Leggi qui risultati e classifica

OLBIA-FIORENZUOLA 2-1

OLBIA: Innocenti, Iobbi (Sanna), Dimvenanzio, Dieni (Concas), Giagheddu, Tamponi, Caggiu (Gianmarinaro), Di Marcelo, Reddavide, Di Nunzio, Occhioni. All.: Biagioni
FIORENZUOLA: Roteglia, Pirola, Sonetti, Postiglioni (Concari A.), Borrelli, Iasoni (Anikai), Binelli, Petrolini, Concari G., Ramponi (Belfiore), Facchini (Semeraro). All.: Turrini.
RETI: 21’pt Reddavide, 32’ pt Caggiu, 15’ st Concari A.

Il Fiorenzuola esce sconfitto dalla trasferta di Olbia quando il risultato più giusto, per quanto visto, sarebbe stato il pareggio. Sardi che passano 2-1 grazie alle reti nel primo tempo di Reddavide e Caggiu, nella ripresa i rossoneri suonano la carica e stazionano in modo permanente nella metà campo avversaria con il gol di Concari A. che accorcia le distanze e numerose occasioni sprecate per pervenire al pareggio. Da evidenziare, nel Fiorenzuola, gli esordi di Borelli (2007) e Semeraro (2007).

MEZZOLARA-PIACENZA 0-1

MEZZOLARA: Tosti, Barbieri, Nardi, Mazzanti, Morelli, Valente (Vallini), Fridhi, Righetti (Berselli), Pocaterra, Inzaina, Damiri (Cranini). All.: Aspa.
PIACENZA: Coduri, Mongelli, Bile, Veneziani, Mantegazza (Devoti), Gandolfi, Natoli (Del Miglio), Cabella, Mattioli (Lucino), Biolchi, Cherif (Saccenti). All.: Tretter.
RETE: 85’ rig. Cabella

Bella vittoria per la Juniores Nazionale del Piacenza che espugna il campo del Mezzolara di misura all’85’ grazie a un rigore di Cabella, successo che permette ai biancorossi di mantenere la vetta della classifica. Gara viziata dall’espulsione al 14’ del primo tempo di Venenziani per fallo da ultimo uomo, espulsione che ha costretto il Piace ad andare di rincorsa ma alla fine ne sono usciti tre punti positivi. Piacenza che si mantiene quindi in testa a 44 punti dopo 19 giornate, dietro il Forlì a 41 e poi la coppia Corticella-Ravenna a 39.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Giovanile - Vincono Piacenza, San Lazzaro e Gotico Garibaldina
SportPiacenza è in caricamento