Questo sito contribuisce all'audience di

Fagioli con la maglia dell'Italia vola in Inghilterra per gli Europei Under 17

Il trequartista della Juventus nei 20 convocati dal tecnico Carmine Nunziata che dal 4 al 20 maggio si giocheranno il titolo continentale. Capo delegazione del gruppo è Gianfranco Serioli

L'Italia Under 17

Ci sarà anche Nicolò Fagioli nella pattuglia dell'Italia Under 17 che proverà a conquistare il titolo europeo di categoria in Inghilterra. Il centrocampista piacentino della Juventus ha superato l'ultimo taglio effettuato dal tecnico Carmine Nunziata ed è salito sull'aereo che ha portato la comitiva azzurra prima a Londra poi a Burton upon Trent, dove si giocherà la manifestazione continentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione definitiva è stata presa dopo lo 0-0 nella gara giocata con i pari età del Bologna. Sotto gli occhi del sub-commissario della Figc, Alessandro Costacurta, e del Commissario Tecnico Gigi Di Biagio gli azzurrini in raduno pre-Europeo a Cesenatico dal 25 aprile, non sono andati oltre le reti bianche in un match che aveva il solo scopo di permettere al tecnico Carmine Nunziata di sciogliere gli ultimi dubbi sui giocatori da includere nella lista dei venti convocati volati in Inghilterra dove, dal 4 al 20 maggio, parteciperanno alla fase finale dell’Europeo Under 17. Nunziata è stato costretto a rinunciare a 5 giocatori presenti al raduno: «Avrei voluto portarli tutti - sottolinea il ct della nazionale giovanile - perché ognuno di loro ha contribuito al raggiungimento di questo risultato. Purtroppo sono scelte dolorose ma che un allenatore deve fare». Sul prossimo Europeo il tecnico non si sbilancia: «Un girone difficile ma non impossibile da superare: arrivati a questo livello è chiaro che le difficoltà aumentano per tutti. Ma se siamo arrivati fin qui, sapremo dire la nostra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Sanremo, arrestato l'ex biancorosso Alessio Stamilla: aveva 100 grammi di cocaina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento