menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elia Visconti, centrocampista piacentino dell'Inter

Elia Visconti, centrocampista piacentino dell'Inter

Inarrestabile Elia Visconti: dopo lo scudetto con l'Inter vince anche la Supercoppa

Il piacentino protagonista anche del nuovo successo: battuto 3-0 in finale il Como

Elia Visconti non si ferma più. Dopo lo scudetto Under 17 con l’Inter, dove il piacentino è stato grande protagonista con la rete della vittoria per 3-2 sull’Atalanta segnato nei supplementari (a cui bisogna aggiungere la doppietta in semifinale contro il Palermo), il nerazzurro ha conquistato anche la Supercoppa. Nella sfida fra i vincenti del torneo riservato alle formazioni di Serie A e B e quello di Lega Pro, l’Inter ha avuto la meglio del Como con un netto 3-0. Per Visconti un’altra serata da applausi: il centrocampista questa volta non ha impreziosito la prova con un gol ma è partito titolare lasciando il campo dopo 9 minuti del secondo tempo con i nerazzurri già avanti 2-0.

Per il piacentino si chiude dunque una stagione eccellente, che l’ha visto protagonista con i colori del club e anche con quelli dell’Italia. In Nazionale Visconti ha conquistato la qualificazione agli Europei Under 17 venendo poi convocato per le fasi finali della manifestazione.

Questa la cronaca della partita di inter.it

L’Inter prende subito in mano le redini del match e impensierisce più volte la difesa lariana: il tentativo più pericoloso è di Pelle, che al 4′ sfiora il palo alla destra di Giudici con una splendida girata. Dopo l’autogol rischiato da De Santis sulla bella discesa di Grassini, i ragazzi di Zanchetta trovano il vantaggio al 28′ grazie al gol di Vergani che, su assist di Corrado, approfitta di un rimpallo e insacca da distanza ravvicinata. In chiusura di primo tempo è ancora il numero 9 nerazzurro ad andare vicino al gol, ma sul traversone di Grassini non riesce a impattare il pallone da ottima posizione.

A inizio ripresa è Demirovic a prendersi la scena con una doppietta: al 43′ il classe 2000 sloveno si infila tra le maglie della difesa del Como e, dopo aver saltato quattro avversari, deposita in rete con un delizioso tocco morbido; dieci minuti più tardi è ancora il numero 10 interista ad andare a segno chiudendo un’azione nata dalla bella discesa di Corrado. Il 3-0 permette all’Inter di blindare la vittoria e amministrare il vantaggio fino al triplice fischio. L’Under 17 nerazzurra può così alzare al cielo la Supercoppa di categoria per il secondo anno consecutivo e regalare al Settore Giovanile il 45° trofeo della sua storia.

INTER-COMO 3-0
Marcatori: 28′ Vergani, 3′ st e 13 st Demirovic

INTER: 1 Pozzer (19′ st Radaelli 12), 2 Grassini (34′ st Schirò 17), 3 Corrado (19′ st Colombini 15), 4 Roric, 5 Coltro, 6 Bettella (8′ st Ntube 14), 7 Gavioli (8′ st Lunghi 13), 8 Visconti (9′ st Esposito 18), 9 Vergani (19′ st Adorante 20), 10 Demirovic, 11 Pelle. A disposizione: 16 El Kassah, 19 Merola. Allenatore: Andrea Zanchetta

COMO: 1 Giudici, 2 Bonella (6′ st Marchio 15), 3 Cassaghi, 4 Del Grosso, 5 Di Maggio, 6 De Santis, 7 Fumagalli (6′ st Rossi 19), 8 Corvino, 9 Vocale (16′ st Pighetti 18), 10 Acquistapace (16′ st Valsecchi 14), 11 Barulli (6′ st Ruggeri 13). A disposizione: 12 Ferrara, 16 Ballabio, 17 Di Munno. Allenatore: Massimo Cicconi

Recupero: 0′ – 2′

Arbitro: Tremolada (sez. di Monza)
Assistenti: Nasti e Piedipalumbo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento