Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio giovanile - Festa a Bologna per le Scuole calcio Elite

Piacenza, Pro Piacenza, Spes Borgotrebbia e San Giuseppe in festa a Bologna, dove hanno ricevuto il riconoscimento di Scuola Calcio d’Elite. Le quattro formazioni piacentine facevano parte del gruppo di 31 che a livello regionale è stato premiato...

Sopra, tecnici, dirigenti e calciatori in rappresentanza della Spes Borgotrebbia. Nella foto sotto, il Pro Piacenza
Piacenza, Pro Piacenza, Spes Borgotrebbia e San Giuseppe in festa a Bologna, dove hanno ricevuto il riconoscimento di Scuola Calcio d’Elite. Le quattro formazioni piacentine facevano parte del gruppo di 31 che a livello regionale è stato premiato per il lavoro fatto con i mini calciatori. Una testimonianza dell’impegno di società e allenatori rivolto ai più piccoli, non solamente a livello tecnico ma anche per lo sviluppo e la crescita di sportivi a 360 gradi.

Trecento bambini accompagnati dai rispettivi dirigenti, hanno colorato e animato la Sala “20 Maggio 2012” della Terza Torre della Regione Emilia-Romagna, fedele partner dell’evento. Il responsabile regionale dell’attività di base, Nicola Simonelli ha illustrato il percorso compiuto dalle società per affermarsi scuole calcio d’elite: "La qualità con la quale lavorate e la carta dei diritti del ragazzo nello sport spiccano in questo riconoscimento. In particolare tengo a evidenziare come l’attività debba esser sempre svolta nel segno del “Fair Play” e come lo sport debba esser valutato come un mezzo educativo e non solo come un fine”. Il vice responsabile dell’attività di base, Simone Quesiti ha sottolineato l’aspetto morale del progetto: “E’ un riconoscimento che premia tutte le persone, messesi in gioco in questi mesi. La FIGC ha mandato un messaggio forte e chiaro: quando vogliamo possiamo costituire un connubio straordinario, capace di raggiungere risultati importanti come questo”. Le società hanno sfilato una dopo l’altra davanti alla vistosa platea, ricevendo le targhe di riconoscimento dai più illustri giornalisti della carta stampata regionale e nazionale. Il Presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna, Antonio Farné si è soffermato sulla grande partecipazione e la grande passione che contraddistinguono la regione per lo sport mentre Doriano Rabotti de “Il Resto del Carlino”, Simone Monari de “La Repubblica”, Luca Aquino giornalista della “Gazzetta dello Sport” ed infine Giorgio Burreddu del “Corriere dello Sport Stadio” hanno evidenziato, in coro, l’importanza del vivere il calcio in maniera sana, assimilandone i valori per imparare a crescere. Non poteva mancare un momento dedicato al “Fair Play”, rappresentato dal premio consegnato da Massimiliano Rizzello a Mathias Zaccherini, giovanissimo calciatore del Corticella. Durante una partita, Mathias, grazie alla sua spontanea onestà, ha aiutato il direttore di gara nell’assegnazione di un mancato calcio d’angolo. Al termine delle premiazioni, per chiudere la cerimonia è intervenuto in rappresentanza delle istituzioni, il Sottosegretario alla Presidenza della Regione, Andrea Rossi: “E’ un appuntamento prestigioso per la nostra regione che testimonia come lo sport sia un fattore importante, in termini di aggregazione educativa al pari della famiglia e della scuola”. Gli auguri di buona Pasqua del Settore Giovanile e Scolastico FIGC hanno concluso l’assegnazione delle targhe di riconoscimento testimoniando la fine ma soprattutto l’inizio di un nuovo percorso che vedrà le società promotrici di valori unici e indissolubili.

Questo l’elenco completo delle società premiate:
Anzolavino, Sasso Marconi, Imolese, Corticella, Osteria Grande, Bologna FC, Sporting Pianorese, Progresso, Piacenza calcio, Pro Piacenza, Spes Borgotrebbia, San Giuseppe Calcio, Union Vignola, Sorgente, Verucchio, Reggiana, Boiardo Maer, Sporting, Arcetana, San Pietro in Vincoli, Virtus Faenza, Forlì, Bakia, Romagna Centro, Edelweiss Jolly, Pianta, Cava Saiv, Montebello, Juventus Club Parma, Arsenal e Colorno Calcio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento