Calcio Femminile

Alla Viareggio Cup il sogno della Imprezzabile e del suo Sassuolo si ferma in finale

La Juventus supera 4-0 le emiliane e inaugura l'albo d'oro della manifestazione al femminile

Si ferma in finale il sogno della piacentina Francesca Imprezzabile e della Primavera del Sassuolo di conquistare la Viareggio Women’s Cup, storica manifestazione di calcio giovanile per la prima volta allargata anche al settore femminile. Le neroverdi si sono arrese in finale alla Juventus, capace di vincere 4-0 e di inaugurare l’albo d’oro della manifestazione in rosa. Decisive per l’esito della gara le due reti subite dal Sassuolo nei primi dieci minuti, che hanno costretto le emiliane a rincorrere per l’intero incontro. La formazione di Ilenia Nicoli ha anche creato qualche buona occasione senza riuscire a concretizzarla e nel finale il passivo è diventato eccessivo.

JUVENTUS-SASSUOLO 4-0

Marcatrici: 7′ aut. Brignoli (S), 9′ Brscic (J), 60′ Gianesin (J), 93′ Bragonzi (J)

JUVENTUS: Soggiu; Toniolo, Puglisi, Mancuso, Brscic, Gianesin (85′ Di Bitonto), Bellucci, Bragonzi, Airola (46′ Maino), Devoto (78′ Accornero), Masu.
A disposizione: Serafino, Carrer, Ferro, Musolino.
All. Alessandro Spugna

SASSUOLO: Galloni; Novelli, Brignoli, Rossi, Pederzani, Pellinghelli, Botti, Aldini, Imprezzabile, Zanni, Casini (61′ Maretti).
A disposizione: Messori, Binini, Benozzo, Frassinetti, Novelli, Remondini, Sassi, Spallanzani.
All. Ilenia Nicoli

Arbitro: Finzi di Foligno
Assistenti: Tempestilli di Roma 2 – Barbata di Trapani

Ammonite: Puglisi (J)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Viareggio Cup il sogno della Imprezzabile e del suo Sassuolo si ferma in finale

SportPiacenza è in caricamento