rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Baseball

Il Piacenza Baseball ufficializza l’accordo con Andrea D’Auria

Una scelta interna, dopo la separazione con Gianluca Marenghi, caduta su di un tecnico che da dieci anni opera nel settore giovanile e che comunque già nel quadriennio 2008-2011 aveva ricoperto il ruolo di allenatore del Piacenza in serie A2

Il Piacenza Baseball ufficializza l’accordo con Andrea D’Auria in qualità di allenatore delle squadre biancorosse che nel 2024 disputeranno i campionati di Serie B e U18. Una scelta interna, dopo la separazione con Gianluca Marenghi, caduta su di un tecnico che da dieci anni opera nel settore giovanile e che comunque già nel quadriennio 2008-2011 aveva ricoperto il ruolo di allenatore del Piacenza in serie A2. Un rapporto nato come giocatore, con 54 presenze in prima squadra ed il momento più rappresentativo nei play-off di B del 2007 quando lancia nella vittoriosa gara3 contro Novara che decreta il ritorno dei piacentini in A2. L’anno successivo resta come giocatore ma, coadiuvato da Ronald Busalacchi, anche come allenatore, prendendo il posto del cubano Ronald Duarte. Resta come detto nelle successive tre stagioni dove coglie rispettivamente un quarto, un quinto e un sesto posto sempre in A2. Nel 2012 cede le redini della squadra a Gianluca Marenghi dal quale adesso riceve il testimone. Si accasa comunque a Reggio Emilia dove vince campionato e Coppa Italia di A2 e nel 2013 disputa la IBL1 in franchigia con Piacenza che proprio quell’anno si cuce sul petto lo scudetto di IBL2. Dal 2014 solo giovanili con un impegno avviato nel mini-baseball che coinvolgeva buona parte degli U18 che nella prossima stagione saranno promossi in prima squadra in ossequio alla volontà di ringiovanirne la rosa. E stanno qui in buona sostanza le logiche societarie che hanno portato dirigenza e area tecnica a preferire D’Auria come responsabile del progetto che, accomunando U18 infrasettimanale e prima squadra nel week-end, scommette sui prospetti più interessanti provenienti dal settore giovanile.   

Parallelamente Andrea D’Auria manterrà importanti ruoli in seno alla Federazione Mondiale WBSC e al Comitato Olimpico Internazionale per i quali dal 2014 ha promosso formazione in più di 50 Paesi. Ha fatto parte anche dello staff tecnico del Team Europe nel 2015-16-17 nell’Asian Winter League a Taiwan. Per questo ai primi di marzo sarà in Giappone, ancora come componente dello staff di Team Europe chiamato ad un trittico di partite contro la locale rappresentativa campione del mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza Baseball ufficializza l’accordo con Andrea D’Auria

SportPiacenza è in caricamento