rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Atletica

Giovanni Tuzzi ai Campionati italiani Assoluti sui 10.000 metri

Grande soddisfazione per il 27enne piacentino, ma anche per il tecnico Giuliano Fornasari e per l’Atletica Piacenza, che ha aspettato e scoperto un talento tra le sue fila

Giovanni Tuzzi ha compiuto la sua grande impresa. A Correggio (RE), in occasione dei Campionati regionali di 10000m su pista, uno delle pochissime occasioni per qualificarsi ai Campionati italiani sulla distanza, il portacolori biancorosso dell’Atletica Piacenza ha saputo finalmente compiersi.

Accompagnato dal compagno di squadra Elia Rebecchi, Giovanni ha messo in scena un’ottima progressione, correndo ad un ritmo molto elevato e cercando di concentrarsi prima di tutto sul suo passo. La sua costanza lo ha portato a chiudere i 25 giri di pista in 30’52”07, lasciapassare per i tricolori Assoluti. A breve distanza lo seguiva Elia Rebecchi, 31’47”19, record personale. Giovanni ha approcciato la gara fin dai giorni precedenti con grande determinazione e allo stesso tempo con tranquillità, consapevole dei suoi mezzi e di quanto ancora possa migliorare anche su altre distanze più brevi. Anche grazie a queste premesse, ha saputo ottenere il bellissimo risultato appena descritto.

Questa sicurezza in se stesso in realtà viene da un passato sportivo travagliato: Giovanni calca le piste di atletica regionali ormai da diversi anni, ma non era mai riuscito ad esprimersi ai livelli che in allenamento dimostrava di poter raggiungere. Molte sono state le delusioni, soprattutto considerata la beffa di riuscire a correre con tempi eccellenti in allenamento, per poi sciogliersi come neve al sole al momento della competizione.
Nonostante questo, la caparbietà e un lungo lavoro su se stesso hanno finalmente portato il biancorosso a trovare il bandolo della matassa: già da due stagioni, in particolare da quella precedente, Giovanni ha saputo mettere in fila una serie di primati personali di assoluto livello e ora finalmente ha conquistato la partecipazione ai Campionati italiani Assoluti, massima rassegna nazionale.

Grande soddisfazione per il 27enne piacentino, ma anche per il tecnico Giuliano Fornasari e per l’Atletica Piacenza, che ha aspettato e scoperto un talento tra le sue fila.

Si segnalano anche alcuni ottimi risultati ottenuti ai Campionati di Società provinciali per la categoria Ragazzi/e e Cadetti/e, tenutisi al Campus Pino Dordoni il 10 aprile al mattino.
Ottimi tempi e tripletta biancorossa sugli 80m Cadette: Sofia Cefalotti, Maria Garioni e Veronica Cino hanno corso rispettivamente in 10”6, 10”7 e 10”8, primati personali e medaglia d’oro, d’argento e di bronzo. Veronica ha ben figurato anche sui 300hs Cadette, coperti in 55”5.
Si è fatta notare anche Veronica Rapacioli, 9,29m nel salto triplo Cadette.
Molto bene Alessia Petitto, 9”1 sui 60m Ragazze e primo posto nella gara.
Belle prestazioni anche di Taha SHatel e Gabriele Taschieri, primo e secondo con lo stesso tempo di 10”5 sui 80m Cadetti. Gabriele si è poi distinto sui 300hs, chiusi con il ragguardevole tempo di 48” netti.
Carolina Bussei ha scagliato il peso Cadette a 8,03, record personale e prestazione di ottimo pregio.

Infine, bellissima manifestazione organizzata dall’Atletica Piacenza a Castel San Giovanni il 9 aprile: la Castello Run, gara regionale su strada che ha riscosso un grandissimo risultato in termini di partecipazione e di entusiasmo, anche da parte dei giovanissimi. Il merito della perfetta riuscita dell’evento va soprattutto a Fausto Cassola, atleta storico in forza al sodalizio biancorosso, appassionatissimo corridore e instancabile organizzatore di occasioni di feste sportive come quella appena citata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Tuzzi ai Campionati italiani Assoluti sui 10.000 metri

SportPiacenza è in caricamento