menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Pelagatti

Francesco Pelagatti

Campionati Italiani Allievi: bene Stamenov, Maddaloni e Nervetti dell'Atletica Piacenza

Ai Campionati Regionali Assoluti, Francesco Pelagatti ha ottenuto l’oro con la misura di 1,98m

Ai Campionati Italiani di Ancona del weekend scorso, l’Atletica Piacenza è stata presente con Nasko Stamenov, Gloria Maddaloni ed Eleonora Nervetti.
Stamenov è arrivato settimo nella gara del salto in alto maschile: nonostante un buon ingresso in gara a 1,80m, dopo aver valicato l’asticella posta a 1,85m, il giovane non è riuscito a saltare la misura successiva di 1,90m. Il talento biancorosso è dotato di ottime qualità: in futuro avrà senz’altro modo di dimostrarle. Nel frattempo, il suo settimo posto con una misura “bugiarda” sulle sue reali capacità lascia bene sperare per la stagione outdoor.
Molto bene le due velociste Gloria Maddaloni ed Eleonora Nervetti: la prima, dopo una partenza da manuale, non è riuscita a qualificarsi per la semifinale nei 60m piani, pur correndo la distanza in 8”03, suo primato personale eguagliato, a dimostrazione che nelle competizioni più importanti è in grado di dare il meglio di sè; la seconda, tornata all’atletica dopo una pausa grazie alla collaborazione con l’Istituto Marcora di Piacenza, ha fermato il cronometro in batteria a 8”10. Per entrambe è la prima partecipazione ai Campionati Italiani ed entrambe hanno ottenuto risultati vicini ai propri limiti.

L’Atletica Piacenza ha presenziato con ottimi risultati anche ai Campionati Regionali Assoluti, tenutisi a Parma lo stesso weekend. Francesco Pelagatti ha ottenuto l’oro con la misura di 1,98m, all’interno di una gara di alto livello nella quale i 2 metri sono stati abbondantemente superati; bronzo per Giovanni Tuzzi nei 1500m con il tempo di 4’13”67.
All’interno della stessa manifestazione si segnalano i podi di Christabell Acheampong, terza nel salto in lungo Cadette con la misura di 4,68m, e di Marta Moraglia, terza nel salto in alto con la misura di 1,25m.

Con la stagione invernale ormai agli sgoccioli, il sodalizio biancorosso guidato da Diego Sverzellati non smette di stupire e raggiungere nuovi traguardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento