Atletica

Atletica - Nervetti e Casati in grande spolvero ai Campionati italiani di Ancona

L’Atletica Piacenza si è classificata all’undicesimo posto nel Campionato di Società, davanti alla blasonata rivale CUS Parma

Casati e Nervetti

Grande weekend di gare ai Campionati italiani Juniores e Promesse indoor di Ancona per l’Atletica Piacenza. La compagine biancorossa ha compensato la quantità con la qualità delle sue interpreti, questa volta soltanto ragazze.

Non è riuscita l'impresa ad Emma Casati. La specialista dei 3000m e due volte campionessa italiana allenata da Giuliano Fornasari si è presentata alla partenza dei 1500m Juniores forte del secondo tempo di accredito, a dimostrazione del suo valore tecnico anche in gare diverse dai 3000m, non in programma a questi campionati indoor. La gara, svoltasi sabato 6 febbraio, è stata ostica e le strette curve dell'anello indoor, poco adatte alle caratteristiche fisiche della giovane biancorossa, hanno rappresentato uno svantaggio per Emma. Nonostante ciò, il tempo finale è stato comunque molto buono: 4'41"73 non è troppo lontano dal suo record di 4'38"75. Se si considera poi che il podio era abbordabile soltanto a prezzo del proprio primato personale, ci si rende conto del livello tecnico altissimo della competizione.

Esplosivo invece il fine settimana per Eleonora Nervetti. La biancorossa allenata da Giovanni Baldini ha corso la batteria sui 60m Juniores donne di sabato correndo la distanza in 7”73, per poi concludere la finale con il tempo di 7”74 e il settimo posto, non senza qualche rammarico, anche considerata una partenza non brillantissima.
Ma il riscatto era dietro l’angolo per Eleonora, che ha staccato il biglietto per la finale B dei 200m di domenica correndoli in 25”46, per poi concludere l’ultima fatica individuale al sesto posto complessivo con il personalissimo di 25”06: questo tempo rappresenta il suo 200 più veloce di sempre, nonostante sia stato corso nell’anello indoor, caratterizzato da curve molto strette.

Grande risultato anche per la staffetta 4x200 Juniores guidata da Salvatore Rinaldi. Domenica 7 febbraio, Marta Bona, Sofia Porcari, Eleonora Nervetti ed Elisa Magnaschi hanno corso anche per la compagna infortunata Chiara Rossetti e hanno concluso la gara al quinto posto con il crono di 1’48”85.

Grazie ai brillanti risultati delle biancorosse, l’Atletica Piacenza si è classificata all’undicesimo posto nel Campionato di Società, davanti alla blasonata rivale CUS Parma.
Considerate anche le poche presenze, due settimi posti, un sesto ed un quinto rappresentano motivo di grande soddisfazione per il sodalizio biancorosso, che fa dell’investimento nei talenti locali la sua ragion d’essere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica - Nervetti e Casati in grande spolvero ai Campionati italiani di Ancona

SportPiacenza è in caricamento