Questo sito contribuisce all'audience di

Venerdì a Piacenza passa il Giro d'Italia

E dopo la scorpacciata con la festa per l'Adunata Nazionale degli Alpini, Piacenza è pronta a ospitare un'altra festa venerdì 17 maggio, quando il Giro d’Italia tornerà a transitare nella nostra città in occasione della sua tredicesima tappa, la...

Il passaggio sullo Stradone Farnese nel 2011
E dopo la scorpacciata con la festa per l'Adunata Nazionale degli Alpini, Piacenza è pronta a ospitare un'altra festa venerdì 17 maggio, quando il Giro d’Italia tornerà a transitare nella nostra città in occasione della sua tredicesima tappa, la Busseto-Cheraso, una frazione di complessivi 242 chilometri non troppo difficili (il maggiore asperità è la salita di Diano D’Alba, il cui culmine è posto a 475 metri s.l.), ma con un finale nervoso che potrebbe scongiurare un arrivo in volata. Peraltro, la “corsa Rosa” attraverserà numerose altre località della nostra provincia. Dopo il via, infatti, i “girini” si dirigeranno a Besenzone e da lì a Cortemaggiore e Chiavenna Landi, poi si immetteranno sulla Caorsana, entrando in città nel primissimo pomeriggio. Superato il cimitero urbano e il successivo cavalcavia, proseguendo per via Colombo, Barriera Roma, Piazzale Libertà, viale Patrioti, via IV Novembre, via XXIV Maggio, Barriera Torino, via Emilia Pavese. Usciti da Piacenza i corridori punteranno su San Nicolò, Rottofreno e Castelsangiovanni, quindi varcheranno il confine con la provincia di Pavia. Sarà dunque un pomeriggio di festa come era già stato nel maggio del 2011 quando il Giro transitò nel cuore della nostra città ma percorrendo la strada inversa, infatti quel giorno di andava da Cuneo a Parma, niente di paragonabile alla kermesse del 2006 quando la corsa Rosa fece addirittura tappa a Piacenza (corno squadre Piacenza-Cremona) ma sarà comunque un bel pomeriggio e un'ottima occasione per cercare di scorgere, nel gruppone, i due grandi favoriti dell'edizione 2013: Bradley Wiggins e Vincenzo Nibali. Sarà una festa di poche ore perché la carovana transiterà in città piuttosto velocemente, ma quando passa il Giro D'Italia è sempre e comunque una festa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport di contatto, oggi riapre anche la Lombardia. E in Emilia-Romagna si preferisce far finta di niente

  • Sport di contatto: Bonaccini scarica la responsabilità sull'assessore Donini. «Aspetto il via libera dalla mia sanità»

  • Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

  • Piacenza e Corradi: fase di stallo ma il nodo va sciolto in fretta. Sestu non tornerà in biancorosso

  • Calciomercato Dilettanti - Alsenese: quante riconferme. Lo Junior Drago farà due squadre, una in Seconda e una in Terza

  • Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone: corsa a tre per la panchina. Il favorito è Sergio Volpi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento