Questo sito contribuisce all'audience di

Gs Cadeo-Carpaneto protagonista alle premiazioni Provinciali

Pioggia di premiazioni per il Gs Cadeo Carpaneto, grande protagonista sabato pomeriggio nel tradizionale incontro annuale organizzato dalla Federciclismo di Piacenza guidata nuovamente da Giovanni Cerioni. Il sodalizio presieduto da Mauro...

Pioggia di premiazioni per il Gs Cadeo Carpaneto, grande protagonista sabato pomeriggio nel tradizionale incontro annuale organizzato dalla Federciclismo di Piacenza guidata nuovamente da Giovanni Cerioni. Il sodalizio presieduto da Mauro Veneziani, infatti, ha ricevuto numerosi riconoscimenti per gli eccellenti risultati conseguiti nell’arco del 2012. Ventiquattro, in totale, le premiazioni individuali e di società che hanno messo in luce il Gs Cadeo Carpaneto.
Partendo dai riconoscimenti individuali, è arrivato un cinque su sette nei premi alla memoria di Amedeo e Alfredo Tarantola. Monopolizzata, in particolare, la categoria Esordienti, con Luca Regalli (primo anno) e Federico Turci (secondo) nel maschile e con Margarita Pakhomova (primo anno) e Angela Filippini (secondo). Dal canto suo, invece, Elena Franchi è stata premiata nelle Donne Allieve.
Tre piccoli atleti della categoria Giovanissimi, invece, hanno ricevuto il premio “Studio&Bici”, che coniuga l’attività sui pedali con il rendimento scolastico: si tratta di Riccardo Rossi, Luigi Bruzzi e Luca Gennari.
Durante la giornata, sono stati premiati anche i campioni regionali e provinciali e anche in questo ambito il Gs Cadeo Carpaneto ha fatto incetta di riconoscimenti. Nel pomeriggio all’Auditorium dell’Università Cattolica di Piacenza, applausi per Angela Filippini ed Elena Franchi, campionesse regionali su strada rispettivamente nelle Esordienti secondo anno e Donne Allieve. La stessa Filippini è stata premiata anche per il titolo emiliano-romagnolo conquistato su pista, settore che ha visto trionfare anche Luca Tortellotti (Corsa a punti Esordienti) e Federico Turci (Velocità Esordienti).
Otto, invece, i titoli provinciali 2012 celebrati dal Gs Cadeo Carpaneto: cinque sono arrivati su strada con Luca Regalli (Esordienti primo anno), Luca Tortellotti (Esordienti secondo anno), Margarita Pakhomova (Donne Esordienti primo anno), Angela Filippini (Donne Esordienti secondo anno) ed Elena Franchi (Donne Allieve). In pista, invece, si sono laureati campioni piacentini (tutti con la formula dell’Omnium) Luca Tortellotti (Esordienti), Angela Filippini (Donne Esordienti) e Vania Canvelli (Donne Allieve).
A chiudere il cerchio, tre riconoscimenti di società: il premio Top Ten (per il sodalizio con il maggior numero di tesserati) e i primi posti consolidati nelle manifestazioni per Giovanissimi denominate Piacenza Baby Cup (circuito di sei tappe di mountain bike) e 21esimo Memorial Paola Scotti, circuito di cinque prove su strada.
Significative le parole del presidente Mauro Veneziani, che in questa circostanza ha voluto ricordare Giuseppe Sebastiani, figura indimenticata della società e della quale lunedì ricorre il primo anniversario della scomparsa.
Alla giornata hanno partecipato il vicepresidente nazionale vicario della Federciclismo Daniela Isetti, il consigliere regionale piacentino Stefano Magnani e il nuovo delegato provinciale del Coni Robert Gionelli

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese in vetta

  • Piacenza-Vicenza 2-1: i biancorossi trovano il gol vittoria nel recupero con Della Latta

  • Serie C - Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza

  • Piacenza - Franzini: «Abbiamo vinto da grande squadra». Della Latta: «Risultato frutto del gruppo»

  • Fiorenzuola-Forlì 1-0, i rossoneri strappano una grande vittoria

  • Piacenza - Le pagelle: Della Latta firma un gol da sballo al 92'. Prova monstre di Sestu

Torna su
SportPiacenza è in caricamento