Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Non cambia nulla, per entrare nella storia dobbiamo vincere e basta». Pagelle e Video

L’allenatore del Cuneo, Cristiano Scazzola, fa gli onori al Piacenza: «Per me è una squadra fortissima, anche superiore all’Entella». Bertoncini: «E' stata una partita che ha riassunto cos’è la nostra squadra»

Per il difensore Davide Bertoncini «è stata una partita che ha riassunto cos’è la nostra squadra. Dopo pochi minuti la gara si è fatta subito difficile, ma alla fine è venuta fuori ancora una volta una prestazione che ha dimostrato che il Piacenza è superiore al Cuneo. La nostra forza e la voglia di fare punti sono state determinanti. Voglio fare i complimenti a tutti. Non abbiamo ancora fatto niente, ma vincere così ci deve dare ancora più consapevolezza di quello che siamo». 
L’allenatore del Cuneo, Cristiano Scazzola, fa gli onori al Piacenza: «Per me è una squadra fortissima, anche superiore all’Entella». Anche se nella partita di oggi ha accarezzato l’idea di fare punti: «Abbiamo fatto un’ottima partita e non era facile contro il Piacenza: basta vedere chi è entrato in campo e chi stava in panchina. Non avremmo meritato di perdere. Purtroppo però l’inerzia della partita è cambiata a causa di un rigore fortuito, nato da un tiro rimpallato sulla mano di un mio giocatore». 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...


Le pagelle

Fumagalli 6-: sul gol del Cuneo la sensazione è che potesse fare qualcosa in più, anche se non aveva una visuale perfetta sul colpo di testa di Bertoldi. Per il resto della partita è poco impegnato e amministra tutto sommato bene. 

Bertoncini 7: gioca una partita perfetta, l’ennesima di una stagione da incorniciare. Anche oggi è sempre dove deve essere e ci mette una pezza quando serve un po’ di lavoro extra. Insomma, è uno degli uomini simbolo di un Piacenza tenace. 

Silva s.v.: sfortunatissimo, i muscoli lo tradiscono subito dopo il via. Dal 2' pt Pergreffi 7: catapultato dentro ancora convalescente, riesce subito a vestire i panni della battaglia. Pochi fronzoli, tanta lotta: per Franzini la buona notizia è che Pergreffi c’è e sta bene.

Della Latta 6,5: l’infortunio di Silva ha scombussolato i piani sulle mercature. Da lì nasce il gol dell’1-0. Però lui, sebbene fuori ruolo, confeziona una partita dove non sbaglia quasi niente. Da applausi un paio di entrate decise, ma pulite e sul pallone. Ci si può contare anche da difensore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento