Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Figc: dalla stagione 2019/2020 la Serie C può essere ridotta a 40 squadre su richiesta della Lega Pro

Il numero delle squadre partecipanti ai campionati di Serie A, B e C può essere ridotto in maniera non inferiore rispettivamente a 18, 18 e 40 su richiesta delle Leghe interessate

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina

Grazie al coinvolgimento di tutte le componenti federali e di esperti esterni al mondo del calcio, in questi mesi il percorso di riforma è passato dai sei tavoli istituiti lo scorso novembre e riguardanti giustizia sportiva, impiantistica, governance, marketing, Club Italia e riforma dei campionati. La situazione critica che si è verificata la scorsa estate ha imposto una complessa rivisitazione del Codice di Giustizia, con la FIGC intenzionata a codificare i principi del processo sportivo per risolvere le controversie in tempi certi e celeri: da sottolineare la costituzione di una Sezione speciale del Tribunale Federale e della Corte Federale D’Appello per le controversie in materia di ammissione ed esclusione dalle competizioni, con i relativi procedimenti sottoposti ad un rito abbreviato da definirsi entro 30 giorni. Tra i temi affrontati anche la responsabilità oggettiva, con la volontà di tenere in massima considerazione le società che dimostrino di essersi dotate di un modello organizzativo idoneo ed efficiente.

Nel marketing la valorizzazione del brand passa sempre attraverso il coinvolgimento delle città che ospitano le gare della Nazionale (con apposite Fan Zone), la crescita del Calcio Femminile e del CTF di Coverciano, ma anche premiando con un finanziamento le migliori startup innovative costituite da ragazze e ragazzi.

Le criticità e il ritardo accumulato negli anni passati rendono necessaria la nascita di un ‘modello italiano’ relativo all’impiantistica: fondamentale in tal senso la creazione di un’area specifica all’interno della FIGC per supportare lo sviluppo dei progetti, censire le infrastrutture e sviluppare insieme alle istituzioni, a Istituto per il Credito Sportivo e Cassa Depositi e Prestiti programmi di miglioramento delle condizioni fisiche, finanziarie e gestionali dei progetti.

Partirà da subito il nuovo Club Italia, una struttura rafforzata e che vedrà la presenza dei grandi campioni del nostro Calcio, a cominciare dall’inserimento nel Board dei quattro Palloni D’oro italiani (Gianni Rivera, Paolo Rossi, Roberto Baggio e Fabio Cannavaro) e di un’eccellenza del Calcio femminile nonché delle ‘Leggende Azzurre’, ovvero di tutti quei giocatori non più in attività che hanno indossato per almeno una volta la maglia della Nazionale. Questa specifica sezione sarà suddivisa in tre aree che prevedono l’attività sportiva con match di esibizione in giro per il mondo, l’area educational per la promozione dei valori del Calcio in occasione di eventi organizzati dalla FIGC e di responsabilità sociale.

Ufficio Stampa Figc

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio giovanile

    Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Volley A2 maschile

    Una inarrestabile Gas Sales surclassa Bergamo e si garantisce il vantaggio del fattore campo nei play off

  • Calcio giovanile

    Risultati e classifiche di Berretti, Juniores, Allievi e Giovanissimi. Tre retrocesse nei Regionali, ok il GossoPittolo

  • Volley A2 maschile

    Botti: «Oggi siamo stati superiori». Sabbi: «Sto raggiungendo la forma migliore». VIDEO e pagelle

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Sporting Fiorenzuola campione in Seconda B

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Arezzo-Piacenza: 1-1, sblocca Foglia pareggia Barlocco

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Allievi - Rissa in campo tra giocatori: entrano anche i genitori e uno di questi aggredisce un ragazzo

  • Piacenza - Franzini: «Sono contento della reazione della squadra, abbiamo personalità». Pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento