Questo sito contribuisce all'audience di

Bonaccini: «Bonus di 150 euro a ragazzi dai 6 ai 16 anni per iscriversi alle società sportive»

Il presidente della Regione Emilia-Romagna lo specifica in un'intervista al Corriere dello Sport

Dalla regione Emilia-Romagna arrivano voucher per lo svolgimento dell'attività sportiva giovanile. I “buoni” saranno di 150 euro e riservati a ragazzi e ragazze dai 6 ai 16 anni, utilizzabili per iscriversi alle società sportive del territorio. Lo h annunciato il presidente Stefano Bonaccini in un’intervista pubblicata sul Corriere dello Sport, specificando nel dettaglio una voce che già circolava da qualche settimana.

«La regione Emilia-Romagna – spiega lo stesso Bonaccini al quotidiano diretto da Ivan Zazzaroni - stanzierà 3-4 milioni per favorire le iscrizioni alle società sportive dei ragazzi dai 6 ai 16 anni. Attraverso dei voucher da 150 euro l’uno. In questo modo pensiamo di poter aiutare tanto le famiglie in difficoltà che desiderano far praticare uno sport ai figli quanto le società che vivono di volontariato. La consideriamo una idea di futuro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Caso Suarez: indagato Paratici: «Chiese aiuto alla Ministra De Micheli»

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento