Questo sito contribuisce all'audience di

L'assessore Cavalli: «L'attività sportiva partirà regolarmente anche per le discipline indoor»

Incontri con i dirigenti scolastici per l'utilizzo delle palestre e accordo con la San Martino per la sanificazione degli impianti. «Le sensazioni sono positive, ma serve un cambio di mentalità anche da parte delle società»

L’assessore Stefano Cavalli non ha dubbi: l’attività sportiva partirà regolarmente anche per le discipline indoor utilizzando le palestre. «Ne stiamo parlando con i dirigenti scolastici, negli ultimi giorni ci siamo incontrati in un paio di occasioni e sono stati fatti importanti passi in avanti. Le sensazioni sono positive».

Nelle scorse settimane a livello nazionale era stata espressa grande preoccupazione soprattutto da parte dei club di basket e volley che svolgono attività con il settore giovanile e nei campionati provinciali e regionali: la normativa per l’utilizzo pomeridiano degli impianti non era chiara e i dirigenti scolastici nutrivano forti dubbi nel concedere le palestre alle società, anche considerato che in ambienti chiusi i problemi aumentano.

«Partiamo da una premessa: l’ipotesi di utilizzare gli impianti per svolgere lezioni scolastiche è subito tramontata e non è di fatto realizzabile per un serie di motivi. Innanzitutto riscaldare uno spazio così grande è molto complesso, quindi i banchi avrebbero rovinato il fondo della struttura, per non parlare poi dei problemi legati all’acustica. Le palestre continueranno a essere utilizzate per l’attività sportiva».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così l’amministrazione si è attivata e con la cooperativa San Martino e ha definito un protocollo per la sanificazione degli impianti, in modo da consentire l’attività in sicurezza sia alle società sportive sia agli istituti scolastici. «Ci rendiamo conto – conclude Cavalli – che il rispetto di tutte le norme non è semplice, ma è necessario per la sicurezza di tutti, soprattutto quando si parla di ragazzi. Anche alle società viene chiesto di effettuare un passo in avanti come mentalità; siamo sicuri che i nostri dirigenti si faranno trovare pronti al via della nuova stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento