rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Varie

Stadi e palestre: in caso di zona gialla l'ingresso sarebbe consentito solo ai vaccinati

Non basterà più il certificato temporaneo che attualmente concede il via libera anche a chi si è sottoposto al tampone

Il Governo sta preparando un nuovo giro di vite con il green pass rafforzato e nuove restrizioni per chi andrà in zona gialla. Il virus è tornato a circolare in Italia, sebbene la situazione sia decisamente migliore rispetto a un anno fa e rispetto alla maggioranza dei paesi europei, tuttavia si sta ragionando su alcune nuove regole che potrebbero andare a toccare gli stadi e le palestre in caso di zona gialla. La maggioranza di governo, infatti, sta pensando di impedire a chi non è vaccinato di andare allo stadio e in palestra (oltre a ristoranti, cinema, teatri e discoteche). Non basterà più il certificato temporaneo attualmente consentito dal tampone. Su questi punti, comunque, è atteso un nuovo confronto con i governatori delle Regioni per definire una lista completa di nuove restrizioni.

Leggi qui l’articolo completo di today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadi e palestre: in caso di zona gialla l'ingresso sarebbe consentito solo ai vaccinati

SportPiacenza è in caricamento