menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Periodo natalizio, ecco chi si può allenare e chi invece deve fermarsi con il nuovo Dpcm

Dal 21 dicembre al 6 gennaio nuove limitazioni: cosa si può fare nei giorni arancioni e cosa in quelli rossi

Cosa cambia per lo sport nel periodo natalizio con il nuovo Dpcm che interessa i giorni compresi fra il 21 dicembre e il 6 gennaio? Vediamolo punto per punto, considerate comunque le tante limitazioni già esistenti a partire dalla fine di ottobre.

Partiamo dai giorni arancioni, che sono il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio: in questa fase sono possibili allenamenti all’aperto anche per squadre che non sono iscritte a campionati nazionali, ovviamente rispettando tutte le attuali normative a iniziare da quelle sul distanziamento.

Nei giorni rossi, dunque dal 24 al 27 dicembre compresi, dal 31 dicembre al 3 gennaio e quindi anche il 5 e il 6 gennaio, sarà consentito allenarsi solamente alle squadre che svolgono campionati nazionali, vietati per tutti gli altri. Sospese le attività (anche di livello nazionale) degli Enti di Promozione Sportiva. E’ consentito svolgere attività motoria individualmente ma solo nei pressi della propria abitazione, con obbligo di dispositivi di protezione delle vie respiratore e mantenendo la distanza di almeno un metro da eventuali altre persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento