Questo sito contribuisce all'audience di

Spadafora: «Ripresa dell'attività sportiva entro gennaio? Credo sia possibile, ma dipenderà dai prossimi giorni»

Il Ministro parla alla Rai. «I dati di inizio 2021 saranno decisivi». Esclusa invece la possibilità di riaprire gli stadi

Nuovo intervento di Vincenzo Spadafora, Ministro per le Politiche giovanili e lo sport, che incalzato sulla possibile ripresa dell'attività di base ha fissato alcuni paletti nel corso di Agorà, trasmissione in onda sulla Rai. «Stiamo lavorando con il Cts per la riapertura delle palestre e per la ripresa dello sport dilettantistico». Adesso però è difficile fare previsioni, molto dipenderà da cosa dirà la curva dell’epidemia nei prossimi giorni. «I dati di inizio 2021 saranno molto importanti e determineranno la decisione, ma credo che la ripresa nel corso del mese di gennaio sia possibile».

Escluso invece che vengano riaperti gli stadi a breve. «Bisogna rispettare delle priorità e dubito che nelle prossime settimane sia possibile tornare a seguire le gare dal vivo, anche in misura ridotta. Vorrebbe dire coinvolgere numerose forze attualmente impegnate in altre situazioni delicate»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento