Giovedì, 18 Luglio 2024
Varie

Il Piacenza Basket e Aurora Avesani premiati dall'amministrazione comunale

La sindaca Katia Tarasconi e l'assessore allo sport Mario Dadati hanno voluto sottolineare i risultati ottenuti nel basket e nel pugilato

Sport in primo piano, questa mattina, a Palazzo Farnese, dove la sindaca Katia Tarasconi e l’assessore Mario Dadati hanno ricevuto, nella cornice del Salone Pierluigi, i portacolori di due diverse discipline – basket e pugilato – distintisi per i rispettivi traguardi raggiunti nel corso della stagione appena conclusa.

A vedersi attribuire il riconoscimento e l’apprezzamento dell’Amministrazione comunale, innanzitutto, giocatori e dirigenti – Luigi Stecconi e Giovanni Maestri in testa – del Piacenza Basket Club, che circa tre settimane fa ha conquistato la promozione in serie D, nuova denominazione della Divisione Regionale 1. Nelle mani del capitano Giulio Coppeta, la targa che riporta lo stemma cittadino e la firma della sindaca: “Al Piacenza Basket Club, storico club fondato nel 1978, per la promozione in serie DR1. Una società con un forte legame al territorio e vocazione per il settore giovanile, che raggiunge questo traguardo dopo un campionato di vertice, con un roster composto principalmente da atleti locali. Auspichiamo che questo risultato sia di stimolo per lo sviluppo della Pallacanestro a Piacenza, attraverso nuove forme di collaborazione che permettano la diffusione di sani stili valori e stili di vita”.

E’ stata quindi la volta di Aurora Avesani, 13 anni, giovane atleta della Salus et Virtus Boxe affiancata dal maestro Roberto Alberti, chiamata a festeggiare in un contesto istituzionale il titolo di campionessa italiana nella categoria Schoolgirl -60 kg. Un traguardo importante, ottenuto nel maggio scorso e preludio alla prima convocazione in Nazionale per la neo campionessa, cui gli amministratori comunali – complimentandosi con lei, con il suo coach e con la famiglia – hanno consegnato una pergamena a ricordo del trionfo: “Un Campionato difficile e impegnativo, vinto grazie alla dedizione dimostrata durante l’anno, alla tecnica e all’attitudine vincente. Ti auguriamo di seguire sempre i preziosi consigli del Maestro Roberto Alberti, trovare nuovi stimoli e raccogliere nuovi, esaltanti successi”.

Aurora Avesani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza Basket e Aurora Avesani premiati dall'amministrazione comunale
SportPiacenza è in caricamento