rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Varie

"No drop, no out": al Respighi giornata conclusiva. Attenzione rivolta ai disabili e alla terza età

Ben 83 gli studenti coinvolti nell'iniziativa ideata da Provincia di Piacenza, Ufficio Scolastico Provinciale e Uisp Piacenza

L’evento conclusivo
L’appuntamento finale della parte piacentina di ‘No drop, No out!’ si è tenuto in presenza, nel pieno rispetto delle norme contro il contagio da Covid-19, nell’area esterna (accesso da via IV Novembre) del liceo ‘Respighi’ di Piacenza.
L’appuntamento è iniziato poco dopo le 10 con la presentazione dei risultati del progetto ‘No drop, No out!’: moderati da Andrea Dossena (Ufficio di Presidenza Provincia di Piacenza), ne hanno parlato Annamaria Olati (Dirigente della Provincia di Piacenza e responsabile del progetto ‘No drop, No out!’ per Piacenza), Simona Favari (Dirigente scolastico del liceo ‘Respighi’), Fabrizio Bertamoni (Dirigente scolastico del liceo ‘San Benedetto’) e Ada Guastoni (Referente Provinciale Ed. Fisica-Ufficio Scolastico Regionale di Parma e Piacenza, presente insieme a Fiorenzo Zani, collaboratore Ufficio Ed. Fisica - Ufficio Scolastico Regionale di Parma e Piacenza).
Unanime la sottolineatura del valore dell’iniziativa: le esperienze sul campo sono state raccontate da Matteo Cannì (Istruttore Uisp, che ha portato anche i saluti del collega Mattia Cavazzuti), Ilaria Fenti (Docente di Scienze Motorie del liceo ‘Respighi’) e Davide Nuvolone (uno dei due Docenti di Scienze Motorie del liceo ‘San Benedetto’ impegnati nelle attività, al pari di Alessandro Figoli).
Particolarmente significativi i racconti della signora Teresa, vivace testimonial over 65, e di una studentessa e due studenti che hanno partecipato alle attività: comune il giudizio positivo su un’esperienza ritenuta utile e coinvolgente.
Gli studenti hanno poi ricevuto la tessera Uisp dal Segretario Generale della Uisp di Piacenza Roberto Rodio e l’attestato di partecipazione (utile ai fini del riconoscimento del credito formativo) dalla dirigente della Provincia di Piacenza Annamaria Olati.
Il gran finale è stato affidato ad una coinvolgente performance di skateboarding a cura della Skateboard School di Piacenza.
 
Il video

Sempre oggi alle 14 è stata resa disponibile la premiere del video (al link https://www.youtube.com/watch?v=g1j8sR78NKY) che riassume i 12 mesi di lavoro svolto grazie a ‘No drop, No out!’ nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena.
Le suggestive immagini contenute nel video (il cui lancio è stato accompagnato, sui social, dagli hashtag #nodropnoout #upi #upiemiliaromagna #provinciamodena #provinciaparma #provinciapiacenza #provinciareggioemilia #uisp #csi #apg2019) raccontano le attività e le emozioni che, superando anche lo scoglio rappresentato dalle limitazioni connesse all’emergenza sanitaria da Covid-19, hanno attraversato una fetta rilevante della regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No drop, no out": al Respighi giornata conclusiva. Attenzione rivolta ai disabili e alla terza età

SportPiacenza è in caricamento