Questo sito contribuisce all'audience di

Il mondo dello sport piange Leandro Cavanna

Classe 1945, nel corso degli anni ha immortalato con le sue fotografie tante discipline della nostra provincia. L'Agazzanese in lutto: “Sempre disponibile, sempre sorridente, ci mancherai tantissimo”

Leandro Cavanna

In un periodo in cui Piacenza piange giornalmente decine e decine di morti arriva un nuovo lutto nel mondo sportivo piacentino. Se ne è andato Leandro Cavanna, apprezzatissimo fotografo che nel corso degli anni ha immortalato una parte della storia della nostra provincia. Basket e calcio i suoi “obiettivi” principali, con immagini che vanno dal Morpho, società biancorossa protagonista nelle scorse stagioni in Serie A2, all’Agazzanese, squadra attualmente impegnata nell’Eccellenza di calcio.

Classe 1945, in città la notizia della sua morte si è sparsa velocemente e in tanti hanno voluto fare le condoglianze alla famiglia attraverso messaggi postati sui social. “Sempre disponibile, sempre sorridente, ci mancherai tantissimo” scrive Luigi Pera, storico dirigente, mentre Sandro Melotti, figura notissima nel calcio dilettantistico piacentino, lo ricorda così: “Conservo tutte le battute prima delle partite. Il cinque che davi a me e Max. Tutte le tue foto e la tua passione che hai sempre messo per i ragazzi”.

La redazione di Sportpiacenza si stringe ai famigliari e porge sentite condiglianze per la perdita di Leandro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Caso Suarez: indagato Paratici: «Chiese aiuto alla Ministra De Micheli»

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento