Questo sito contribuisce all'audience di

Che successo per il Maialito: raccolti 2700 euro a favore della Casa di Iris

Oltre 150 persone alla serata dedicata al calcio, al divertimento e alla beneficenza

C’è stato il divertimento, c’è stata la cena e c’è stata soprattutto la beneficenza. Obiettivo centrato dunque per il Maialito 2020, il primo evento sportivo organizzato (rispettando tutte le normative previste) dopo il lockdown. Al termine di un’intensa serata iniziata con le partite di calcio e terminata fra spiedini e salamelle gli organizzatori hanno consegnato 2700 euro alla Casa di Iris, somma raccolta al termine di una manifestazione che ha visto coinvolte circa 150 persone ed è stata dedicata ad aiutare chi ha bisogno.

«Abbiamo riso parecchio – spiega Marco Magistrati, uno degli organizzatori – tanto che non si sa nemmeno chi sia stato il vincitore del torneo. Non era quello che ci interessava, volevamo trascorrere qualche ora in compagnia dando una mano a un’associazione che opera sul nostro territorio. Fatemi anche ringraziare la Spes Borgotrebbia, molto ospitale con tutto lo staff».

Durante la manifestazione sono state vendute magliette ed è stata organizzata una lotteria il cui ricavato ha contribuito ad aumentare la cifra destinata in beneficenza. A sottolineare il clima e l’obiettivo della serata, al termine è andata in scena un’asta con in palio per un prosciutto crudo: il vincitore (che ha pagato 200 euro) dopo esserselo aggiudicato lo ha donato alla Casa di Iris.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Un bel Piacenza strappa un punto prezioso sul campo del Como. Intensità e aggressività, ma l'attacco rimane a secco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento