rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Varie

Il mondo dello sport e dell'imprenditoria piacentina piange la scomparsa di Alberto Burzoni

L’imprenditore, 81 anni, era patron della BFT, azienda di Gariga e tra i leader nel settore delle lavorazioni meccaniche. E' sempre stato vicinissimo al mondo dello sport piacentino ed è stato anche il presidente del Pro Piacenza ai tempi della serie C

Lutto nel mondo piacentino dell’imprenditoria e dello sport, si è spento nel tardo pomeriggio di oggi Alberto Burzoni all'età di 81 anni. Volto notissimo e vicinissimo allo sport piacentino in diversi ambiti, dalla pallavolo al calcio dove è stato anche presidente del Pro Piacenza ai tempi della Serie C e poi nel mondo del ciclismo, oltre a essere un imprenditore importantissimo del nostro territorio.

E' stato artefice della scalata del Pro Piacenza, portato dai dilettanti fino alla Serie C; per anni patron e poi presidente dei rossoneri, era alla guida della società quando fu promossa nei professionisti. Ma Burzoni è stato un grande amante di tutti gli sport e, personalmente o attraverso la sua azienda, ha sostenuto tantissime discipline sportive. Grande appassionato di pallavolo, era sponsor del Piace Volley e il nome della sua azienda compare attualmente anche sulle maglie della Gas Sales Bluenergy, squadra di Superlega. Fino a qualche tempo fa non di rado Burzoni, insieme alla moglie, si presentava sulle tribune del PalabancaSport per seguire la squadra di volley. Importante anche il contributo fornito al ciclismo attraverso la squadra femminile del Vo2 Team Pink. Burzoni lascia la moglie Carla e le figlie Arianna e Olimpia. 

Alla famiglia Burzoni vanno le più sincere condoglianze della redazione di Sportpiacenza

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo dello sport e dell'imprenditoria piacentina piange la scomparsa di Alberto Burzoni

SportPiacenza è in caricamento