menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Iuratti

Riccardo Iuratti

Hockey in Line - Lepis Piacenza sconfitta anche a Ferrara (6-3)

Aumenta il digiuno di vittorie della Lepis Piacenza nel campionato di Serie A di hockey in line. Nemmeno l’arrivo del nuovo allenatore, l’ex ct della Nazionale femminile Marco Bellini, è servito ad interrompere una striscia negativa

Aumenta il digiuno di vittorie della Lepis Piacenza nel campionato di Serie A di hockey in line. Nemmeno l’arrivo del nuovo allenatore, l’ex ct della Nazionale femminile Marco Bellini, è servito, almeno per il momento, ad interrompere una striscia negativa che dura ormai da troppe partire e che consegna alla squadra piacentina una classifica alquanto deficitaria con il penultimo posto. Una scossa, a dire il vero c’è stata, segno inequivocabile che la novità ed il bagaglio tecnico portato dal neo allenatore biancorosso hanno sicuramente giovato; ma se il gioco non manca e, a tratti pare anche apprezzabile, sono i risultati che continuano a latitare.
Sulla sconfitta (6-3 il risultato finale) subita dalla Lepis a domicilio del Ferrara Hockey, c’è comunque la firma di Bellini; non quella di Marco, neo allenatore biancorosso, ma quella di Matteo Bellini, attaccante estense, figlio del tecnico alla guida della Lepis. Matteo Bellini è stato, in un certo senso, l’uomo partita con due gol all’attivo ma anche con i quattro assist che sono serviti al Ferrara per arrotondare il risultato finale.
Il maggior tasso tecnico dei padroni di casa si fa subito sentire nelle battute iniziali: dopo una breve fase di studio, infatti, è proprio Matteo Bellini a rompere il ghiaccio e a portare in vantaggio la formazione estense in power play su assist di Dervaric. La Lepis prova a reagire con convinzione senza però riuscire a trovare la via del pareggio, tanto che al 22’ Zabbari, su assist di Bellini, trova la via del gol per il momentaneo 2-0. Un minuto prima del riposo il Ferrara firma il tris con Lettera, imbeccato con precisione dal solito Bellini.
Nella ripresa la Lepis parte subito col piede sull’acceleratore e dopo soli tre minuti riapre la partita grazie a Iuriatti che manda il dischetto alle spalle di Dal Ben, sfruttando al meglio l’assist di Labò. L’illusione della squadra piacentina, però, ha vita breve e viene spazzata via nell’arco di due minuti quando Dervaric, al 40’ e al 42’, manda per due volte il dischetto alle spalle dell’incolpevole portiere piacentino. La Lepis non demorde e in meno di un minuto accorcia lo svantaggio ancora con Iuriatti servito da Labò. Sul parziale di 5-2 la squadra piacentina continua a giocare avanzando il baricentro tanto che al 46’ riesce a trovare la rete del provvisorio 5-3 con Rossetti che riapre le speranze di rimonta, speranze spazzate via a tre minuti dal fischio finale dal solito Bellini che firma il gol del definitivo 6-3.

FERRARA HOCKEY - LEPIS PIACENZA: 6-3

Ferrara Hockey: Dal Ben, Ferrioli, Ricci, Caselli, Lilli, Pazzaglia, Gaved, Guandalini, Dervaric, Pasti, Lettera, Zabbari, Bellini Matteo, Mazzarol. All. Hribersek.

Lepis Piacenza: Drago, Dominoni, Zorzet, Iuriatti, Rossetti, Podda, Vumbaca, Cortenova, Dell'Antico, Labò, Montanari, Varasi. All. Bellini Marco.

Marcatori: 7'15'' Bellini, 22'51'' Zabbari, 23'35'' Lettera, 28'42'' Iuriatti, 40'23'' Dervaric, 42'18'' Dervaric, 42'54'' Iuriatti, 46'31'' Rossetti, 47'08'' Bellini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento