menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Robert Gionelli (a destra) consegna all'assessore Giorgio Cisini la maglietta con lo slogan della manifestazione

Robert Gionelli (a destra) consegna all'assessore Giorgio Cisini la maglietta con lo slogan della manifestazione

Domenica lo sport si mette in mostra sul Facsal

Diciannove discipline racchiuse in meno di 500 metri. Ancora una volta il Facsal ospita la Giornata dello Sport, iniziativa organizzata dal Coni e che domenica 29 maggio soffierà su 16 candeline. Appuntamento dalle 15.30 alle 19.30 non solo per i...

Diciannove discipline racchiuse in meno di 500 metri. Ancora una volta il Facsal ospita la Giornata dello Sport, iniziativa organizzata dal Coni e che domenica 29 maggio soffierà su 16 candeline. Appuntamento dalle 15.30 alle 19.30 non solo per i giovani, solitamente i più entusiasti, ma per tutte le famiglie che vorranno provare e conoscere nuovi sport in modo totalmente gratuito. Grazie alla collaborazione di federazioni e società sarà possibile cimentarsi in calcio, volley, basket, tiro a segno, rugby, ciclismo, tennis, atletica (tre postazioni), scherma, baseball, pugilato, judo, karate e pattinaggio. Uno stand sarà riservato anche a Progetto Vita; i volontari spiegheranno a cosa servono e come si utilizzano i defibrillatori, fondamentali strumenti salvavita in caso di arresto cardiaco.
«L’obiettivo dell’iniziativa – ha spiegato l’assessore comunale allo sport Giorgio Cisini alla presentazione andata in scena in Sala Consiglio – è creare un serbatoio di persone che si diverte e si impegna nelle varie discipline. Speriamo sia una manifestazione utile per avvicinare allo sport tanti piacentini».

Concetto ribadito da Robert Gionelli. Dopo aver ringraziato l’amministrazione «per una collaborazione fattiva e costante», quindi federazioni, società e tecnici «per il grande impegno sviluppato in via del tutto volontario», il Delegato provinciale del Coni ha spiegato che l’iniziativa non è solamente utile per fare promozione sportiva, «ma anche un’occasione per le società di farsi conoscere dalle famiglie. Alla Giornata dello sport non partecipano solo i bambini, ma anche mamme e papà che utilizzano la manifestazione per giocare insieme ai propri figli».
Al termine della presentazione Gionelli ha consegnato a Cisini la maglietta ufficiale dell’evento, preparata dal Coni con lo slogan “Pronti a volare” scelto dal Comitato olimpico per accompagnare gli azzurri alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del prossimo agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento