menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I responsabili dello studio durante l'inaugurazione. A destra Daniela, la moglie di Vittorio Pissasegola, e la figlia Elena

I responsabili dello studio durante l'inaugurazione. A destra Daniela, la moglie di Vittorio Pissasegola, e la figlia Elena

Aperto lo studio di fisioterapia "Vittorio Pissasegola"

Alle pareti le foto che ripercorrono la storia recente dello sport piacentino. Ognuna con una dedica a Vittorio: c’è chi lo ringrazia e chi lo definisce “mitico”, tutti atleti che per raggiungere traguardi importanti hanno trascorso ore e ore sui...

Alle pareti le foto che ripercorrono la storia recente dello sport piacentino. Ognuna con una dedica a Vittorio: c’è chi lo ringrazia e chi lo definisce “mitico”, tutti atleti che per raggiungere traguardi importanti hanno trascorso ore e ore sui lettini della fisioterapia. C’è Angela Tassi in gara sui pattini, il pugile Paolo Pizzamiglio, un giovanissimo Alessandro Bossalini e una Claudia Salvarani poco più che bambina, ma anche Nikola Grbic e Leo Marshall. Ovviamente lo spazio più ampio è quello dedicato al Piacenza, si passa da Cleto Polonia a Claudio Gentile per arrivare fino ad Armando Madonna, ma buona parte della parete è tappezzata di biancorosso.
Ci sono tanti ricordi negli studi di via Fermi, ma da lunedì nei locali pieni di macchinari oltre al passato tornerà a vivere anche il presente. Nel pomeriggio di sabato è stato inaugurato lo studio di fisioterapia e osteopatia “Vittorio Pissasegola”, riaperto a oltre un anno e mezzo dalla scomparsa dell’indimenticato massaggiatore e fisioterapista del Piacenza calcio.

Una riapertura fortemente voluta dalla moglie Daniela e dalla figlia Elena, in cui opereranno il direttore tecnico Stefano Gentili e la fisioterapista Manuela Tronchini.

All’inaugurazione sono intervenuti tanti amici di Vittorio e molti sportivi, provenienti anche da fuori provincia. Fra gli altri, Marco Gatti, presidente del Piacenza calcio, l’ex pugile Paolo Pizzamiglio, Alessandro Bossalini, bronzo nella spada a squadre e tecnico della nazionale Under 20 di spada e Claudia Salvarani, ottocentista capace di vincere 6 titoli italiani.
Da lunedì 25 gennaio lo studio sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì per effettuare terapia fisica, riabilitazione e sedute di osteopatia sotto il controllo e la guida di professionisti del settore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento