rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Varie

Angelica Ghilardotti è campionessa italiana Junior di karate

La piacentina prende il testimone dalla sorella maggiore Giulia, Tricolore nel febbraio 2020. Bronzo per Maya Pilotti, la Farnesiana-Acrobatic è la terza società italiana

Eccellente risultato per Angelica Ghilardotti della Farnesiana-Acrobatic: la giovane piacentina ha conquistato il titolo italiano nella categoria junior -53kg ai tricolori disputati a Ostia. Al campionato italiano hanno avuto accesso i qualificati delle fasi regionali di tutta Italia pertanto ogni categoria contava almeno 45-50 finaliste estremamente agguerrite. Alla prestigiosa competizione hanno partecipato complessivamente 600 atleti in rappresentanza di 220 società sulle 1200 affiliate alla Fjlkam per il settore karate.

La Ghilardotti ha disputato i primi quattro incontri subendo solo una tecnica: conquistata la finale ha vinto nettamente la gara per l'oro chiudendo 6-0, pèunteggio che ha suscitato forte interesse nella Commissione nazionale giovanile pronta a selezionare gli atleti per i campionati europei Wkf in programma a Praga nel febbraio 2022.

Per la famiglia Ghilardotti il Tricolore non è una novità: la sorella maggiore Giulia aveva conquistato il titolo di campionessa d’Italia nella stessa categoria di età e di peso nel mese di febbraio 2020 ed è stato particolarmente toccante vedere le due sorelle al termine della competizione abbracciarsi e piangere di gioia per il passaggio del titolo italiano ad Angelica. Quest'ultima ha conquistato numerose medaglie in campo nazionale e internazionale fra cui l’oro all’Open d’Austria 2021 e il bronzo alla Coppa Italia 2021.

Non è stato l'unico podio per la società piacentina: Maya Pilotti, già campionessa d’Italia 2019, ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria junior -48kg con 45 finaliste di tutta Italia. L’atleta ha perso di misura 1-0 l’incontro utile per accedere alla finale per l’oro, ma al quinto incontro valevole per la medaglia di bronzo ha sfoderato tutta la grinta necessaria e tramite una tattica di gara esemplare ha superato la fortissima avversaria conquistando il podio.

Il maestro Gian Luigi Boselli, l’istruttore Pier Paolo Cagnoni e il tecnico Giorgio Livelli, sono entusiasti per questo risultato eccezionale per il quale il karate Piacenza è stato premiato come terza società nella classifica femminile di tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelica Ghilardotti è campionessa italiana Junior di karate

SportPiacenza è in caricamento