Questo sito contribuisce all'audience di

Tania Molinari di bronzo nella European Cup

Primo podio continentale per la giovane piacentina che sta dominando in Coppa Italia, dove fino ad ora ha vinto tutte le gare disputate

La premiazione di Tania Molinari

A Tabor in Repubblica Ceca, Tania Molinari, vestendo i colori della nazionale italiana, ha conquistato la medaglia di bronzo nella Etu Triathlon Junior European Cup, salendo per la prima volta su un podio europeo, categoria junior per la specialità triathlon. La giovane atleta piacentina ha condotto la gara in modo coraggioso portandosi per tutto il tempo della competizione all'attacco, combattendo fino all'ultimo e cedendo la seconda posizione solo sul rettilineo di arrivo. Attuale dominatrice della Coppa Italia, dove ha vinto tutte le gare disputate sino ad ora, con questa vittoria Tania si conferma definitivamente una delle più forti atleti italiane in campo giovanile. Vittorie non casuali ma costruite con grande impegno ogni giorno sui campi di allenamento e che sono una grande soddisfazione per tutto il Piacenza Triathlon, la società per cui Tania è tesserata, soprattutto per l'allenatore Alessandro Repetti e per il presidente Stefano Bettini. Una buona premessa per il prosieguo di stagione che vedrà Tania impegnata fino a fine ottobre in altre importanti competizioni e in agosto nel ritiro con la Nazionale azzurra giovanile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento