Questo sito contribuisce all'audience di

Triathlon, Cross Country: sul podio i favoriti

Domenica mattina lo splendido scenario della Diga del Molato di Nibbiano ha ospitato la seconda edizione dell’Olimpico Cross Country della Diga, competizione nazionale di triathlon. Grazie alla collaborazione del Consorzio di Bonifica, che ha...

Il podio maschile
Domenica mattina lo splendido scenario della Diga del Molato di Nibbiano ha ospitato la seconda edizione dell’Olimpico Cross Country della Diga, competizione nazionale di triathlon. Grazie alla collaborazione del Consorzio di Bonifica, che ha concesso gli spazi e contribuito alla realizzazione dell’evento, e alle amministrazioni locali che hanno concesso i permessi e dato il sostegno all’organizzazione, questa gara si è rivelata una piacevole sorpresa anche per gli atleti, che hanno apprezzato particolarmente l’impegnativo percorso in mountain bike.
Il lago artificiale di Trebecco, il coronamento della diga e un’ampia zona su entrambe le sponde sono state parte dei tracciati delle tre frazioni di nuoto (1000 metri), mountain bike (20 km) e corsa (7 km). Leonardo Ballerini della società Raschiani Triathlon Pavese e Annachiara Bonomi dell’SGM Triathlon hanno avuto la meglio sugli avversari, aggiudicandosi competizione e montepremi.
In campo maschile, Ballerini ha sorpreso gli altri due favoriti Davite e Panzavolta con una strepitosa frazione a nuoto, che gli ha consentito di gestire il grande vantaggio guadagnato nelle due prove successive. Stefano Davite ha quindi superato Marco Panzavolta durante la frazione in mountain bike, piazzandosi al secondo posto.

Durante la corsa le posizioni sono state consolidate e il podio ha quindi visto salire Leonardo Ballerini sul gradino più alto, affiancato da Stefano Davite del SAI Frecce Bianche in seconda posizione e Marco Panzavolta del team Padovanuoto Fidia in terza. Primo classificato per il club organizzatore Piacenza Triathlon Vivo Stefano Bacchetta, arrivato quindicesimo.
In campo femminile, il ritiro durante la prima frazione della favorita Giulia Ramponi per il riacutizzarsi del dolore alla spalla dovuto alla caduta nel cross country di Tarzo, ha riaperto i giochi per le atleti rimaste. Sul podio sono quindi salite la vincitrice Annachiara Bonomi del SGM Triathlon, la seconda classificata Virna Stavla del Padova Triathlon e Paola Fassoni del Padovanuoto Fidia. Presente alle premiazioni anche il sindaco di Nibbiano Giovanni Cavallini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Il Nibbiano&Valtidone va, pari tra Vigolo e Castellana

  • Modena-Piacenza 0-0: i biancorossi sprecano un'occasione importante

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • Piacenza - Franzini: «Colpa nostra, queste occasioni vanno capitalizzate». Pagelle: Paponi in giornata no

  • Piacenza - Del Favero rischia un lungo stop. Cambiano gli scenari di calciomercato

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

Torna su
SportPiacenza è in caricamento