Questo sito contribuisce all'audience di

Tennistavolo - Wang Yu lascia la rosa titolare del Corte Auto

Rimarrà a disposizione a seconda delle esigenze della società come tecnico o sparring partner per le formazioni di A1 e A2

Wang Yu

Dopo la cocente delusione per la finale scudetto mancata di un soffio, a causa di un solo e rocambolesco set, il Corte Auto Tennistavolo ha già iniziato le manovre per allestire la prossima formazione che prenderà parte al campionato femminile di A1. Per le magiostrine è la settima partecipazione, in cui si conta la vittoria del Tricolore e due finali perse.
La prima novità è l’uscita dalla rosa titolare di Wang Yu che, in accordo con il club, rimarrà a disposizione a seconda delle esigenze della società come tecnico o sparring partner per le formazioni di A1 e A2.
Classe 1981, Wang Yu arrivò in Italia molto giovane, entrò subito nella nazionale Juniores e poi l’avventura con Cortemaggiore con la quale, in 6 anni, ha avuto le migliori soddisfazioni e la vittoria dello Scudetto, Wang Yu con il suo arrivo ha contribuito fattivamente all’innalzamento tecnico di tutto l’ambiente pongistico magiostrino.
Al momento sui restanti movimenti trapela poco o nulla, il Corte Auto sicuramente porterà altri cambiamenti nella rosa e in panchina per prepararsi al meglio alla prossima stagione di Tennistavolo che farà anche segnare il trentennale della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento