Mercoledì, 22 Settembre 2021
Tennistavolo

Tennistavolo - Riparte l'attività giovanile, a Cortemaggiore il primo torneo Regionale

Nonostante le difficoltà dovute dal Covid sono state numerose le società iscritte al torneo che si svolgerà nel weekend

Riprende l’attività giovanile regionale, dopo un anno di assenza dall’ultima apparizione il comitato regionale  Emilia Romagna  riaprirà i battenti  nell’attività giovanile  sabato  13  e domenica  14  febbraio. Il consiglio  direttivo  e  lo  staff  responsabile  della regione Emilia Romagna  per  tale  riapertura  ha  scelto Cortemaggiore  come  sito  di gara,  quindi sarà il palazzetto dello sport di Cortemaggiore  ad  inaugurare la riapertura  agonistica.

Il primo appuntamento  sarà un torneo valido  per i punteggi  ma soprattutto  importante   per le  qualificazioni ai  prossimi  campionati italiani  giovanili previsti in calendario nel prossimo giugno. Le  categorie  in gara  saranno le solite dell’anno 2020, i giovanissimi  8-10 anni,   ragazzi  11-12,   allievi  13-14,  juniores  15-17  con l’aggiunta  dei nuovi regolamenti  della  categoria  under  21  che  va  dai   18  ai 21   anni   sia  al maschile che al femminile.

In base  alle iscrizioni pervenute le  società’ presenti  saranno  il  Tennistavolo Cortemaggiore, S.Polo di Torrile, Metal Parma, Poviglio, Audax , Cadelbosco, Arsenal, Castenaso, Villa D oro Modena,  Fortitudo Bologna , Ferrara, Lugo ,  Alfieri di Romagna , Forlì, Rimini   ,  come  previsioni   una  buona  parte di società  non sarà presente  causa l’inutilizzo  dei propri impianti dovute alle problematiche  Covid  19  ma rimane  ugualmente un eccellente  segnale di ripresa. Presente  tutto lo staff  del comitato regionale compreso  il  Vicepresidente  Piacentino Paolo Milza  della  Vittorino da Feltre.

SOCIETA’
«Sicuramente la scelta è ricaduta su di noi grazie al blasone  giovanile che Cortemaggiore  in regione  si e’ ritagliano nei propri decennali  di attività, ma soprattutto per l’impianto, infatti  le palestre di Cortemaggiore sono aperte dal giugno scorso  anche nei periodi di attività ridotta agonistica perché  in società esistono parecchi pongisti di rilevanza nazionale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo - Riparte l'attività giovanile, a Cortemaggiore il primo torneo Regionale

SportPiacenza è in caricamento