Questo sito contribuisce all'audience di

Tennistavolo - Il Corte Auto si conferma primo settore giovanile dell'Emilia Romagna

Ai campionati regionali il sodalizio magiostrino stacca 470 punti, secondo Forlì a quota 152. Arrivano dieci ori, otto argenti e dodici bronzi

Nuovo bagno di successo per il Tennistavolo Cortemaggiore che si conferma prima società in Regione portando a casa la bellezza di dieci titoli giovanili ai recenti campionati regionali di Bologna, otto argenti e ben dodici bronzi. Sono 470 i punti collezionati dal sodalizio magiostrino che si classifica al primo posto in Emilia Romagna, seguito da Forlì (152) e Lugo (148) insomma, il Corte Auto e anche per distacco.
Il Corte Auto si è presentato a Castelmaggiore (Bologna) con 21 giovani pongisti che hanno gareggiato in tutte le categorie maschili e femminili, Giovanissimi, Ragazzi, Allievi e Juniores. Presenti Bragadini Andrea, Melilli Francesco, Calarco Pietro, Benassi Alessandra, Hu Elisa, Solis Illary nei Giovanissimi, Armani Lorenzo, Baroni Dylan, Hu Giovanna, Zerbini Daria nei Ragazzi,   Cappuccio Costantino, Melilli Gabriele, Rizzi Luca, Solis Natalia, Di Sebastiano Sofia negli Allievi, Barani Arianna, De  La Cruzz Shanaia, Rigolli Stefania, Ulivo Tommaso, Armani Francesco, Bragadini Matteo negli Juniores. Il folto gruppo è stato seguito dai tecnici Olga DzelInska, Polyakova Svetlana, Riabchenko Nataliia, Colombi  Francesco e dai dirigenti del club.

Il  Cortemaggiore ha fatto il pieno nei Giovanissimi  8-10 anni vincendo tutto con: Bragadini  Andrea e Benassi Alessandra nei singoli, Bragadini e Benassi nel doppio misto, Bragadini e Melilli Francesco nel doppio maschile e Benassi con Picu (Lugo) nel doppio femminile. Gli altri titoli singolo Allieve: Solis Nataliia, nel doppio Misto Allievi Solis, Cappuccio. Juniores: nel singolo Barani Arianna, doppio femminile Barani-De La Cruzz e nel misto Ulivo-Barani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento