Questo sito contribuisce all'audience di

Tennistavolo - Il Corte Auto rimonta, chiude 3-3 contro Bolzano e vola in finale Scudetto

Con una grandissima vittoria, che assume i contorni di un’impresa spettacolare perché arrivata in rimonta, il Corte Auto regge il colpo contro l’Eppan in gara 2 delle semifinali e stacca il biglietto per la finalissima Scudetto 2018. Contro Bolzano le magiostrine, forti della vittoria maturata in gara 1, vanno sotto 3-1, rimontano e chiudono la partita 3-3.
Felice il club: «Non eravamo i favoriti anzi, forse l’Eppan sulla carta aveva qualcosa più di noi, ma per quanto visto in campo le ragazze si sono meritate questa finale, un risultato che ripaga la società delle scelte fatte a inizio stagione».

I TABELLINI

TOFANT-VIVARELLI  1-3    8-11/8-11/11-5/9-11
Inizio spettacolare, gioco aperto, nei momenti più delicati Vivarelli fa uscire l’esperienza.

PICCOLIN-CAVALLI  3-0    11-8/11-8/11-7
Piccolin sempre a comandare e dare lei i ritmi esatti e tattici. Il suo diritto ha fatto la differenza.

FARLADASNKA-ZANCANER   2-3   11-7/11-5/10-12/8-11/7-11
Ganna con pazienza entra nella difesa avversaria, sull’11-10 del terzo set sbaglia un calcio di rigore   e poi sparisce e si fa risucchiare dalla fastidiosa difesa.  

PICCOLIN-VIVARELLI   2-3   11-9/3-11/13-11/8-11/7-11
Spettacolo, come il precedente Giorgia costruisce attaccando ma poi esce la potenza  dell’avversaria che vince tutti i duelli dei top di diritto.  

TOFANT-ZANCANER     3-0    11-3 / 11-9/ 13-11
La giovanissima del Corte domina, costruisce e ha la meglio su una Zancaner davvero strepitosa.

FARLADANSKA-CAVALLI 3-0    11-7 / 11-2 / 11-4
Sul 3-2 la grande rimonta di Ganna senza mezzi termini, attacca sia di diritto che di rovescio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

  • Serie D - Il Fiorenzuola firma un'altra impresa: rimonta la Sammaurese e poi mette la freccia

  • Piacenza - Le Pagelle: Polidori e Corradi sprecano, Bolis mai in partita. Paponi fa 13

Torna su
SportPiacenza è in caricamento