rotate-mobile
Tennistavolo

Tennistavolo - Cortemaggiore rinuncia alla A1 ma riparte con tantissime novità nel settore giovanile

Confermati gli altri sei campionati a cui partecipa la società magiostrina, in chiave tecnica arriva l'italo argentino Nicolas Heis. Si punta molto sul settore giovanile e i paralimpici, inoltre parte il nuovo progetto “Tennistavolo per tutti “.

Riparte il Tennistavolo Cortemaggiore dopo la sfortuna e travagliata stagione 2021-2022. Il tempo di riordinare le idee e il nuovo ciclo del pongismo magiostrino ha preso la giusta direzione, tanta carne al fuoco con novità e progetti interessanti.

CAMBIO TECNICO  
Ritorna una figura primaria maschile, si tratta del giovane italo Argentino Heis Nicolas di 26  anni, con trascorsi di giocatore allenatore sostenuti a Taiwan, per la figura femminile Riabchenko Natasha ucraina che sarà di supporto come collaboratrice.

LA  SCUOLA DEL  TENNISTAVOLO  CORTEMAGGIORE
La scuola  riconosciuta  dalla Fitet / Coni sarà il fiore all’occhiello, una scuola che abbandona l’altissimo livello ma si allargherà e aumenterà in tanti altri settori, quindi  mantenimento del valido settore agonistico ma con tantissimi novità.
 
IL  SETTORE  AGONISTICO  CAMPIONATI  A SQUADRE  
Pur rinunciando alla serie A-1 femminile saranno in campo ben due squadre sempre di livello nazionale con la C-1 maschile dove troveranno sempre crescita il folto gruppo di giovani del settore giovanile, con il supporto  di  validi seniores oltre  all’inserimento di Nicolas Heis. Non si cambia la politica negli altri quattro campionati di serie regionale C-2, D-1, D-2, D-3.

LE  NOVITA’: PARALIMPICI CLASSE  11
C’e stata  richiesta  nell’attività paralimpica in particolare classe della 11 attualmente è già in corso d’opera, i programmi saranno molto interessanti e probanti.
 
PROGETTO  “ TENNISTAVOLO  PER  TUTTI “
Con l’inserimento di Heis Nicolas il tutto è già  iniziato proprio nel periodo estivo e nel mese di settembre    troverà la sua definitiva ufficiale partenza. Saranno dei propri e veri appuntamenti fissi presso il palazzetto dello sport dove si svolgeranno tornei aperti a tutti, dove potranno partecipare principianti senza nessuna esperienza federale e agonisti di qualsiasi livello con formula ad handicap, per poi proseguire con dei corsi per Amatori di pre agonistica giovanile, sia al maschile che al femminile.

ANCHE  A  LIVELLO  DIRIGENZIALE  TANTE NOVITA’
Dopo 32  anni, non concretizzati  i piani che potevano far iniziare un possibile nuovo ciclo societario, l’attuale consiglio ha trovato come supporto un nuovo gruppo che avrà con le dovute prassi potere decisionale anche  in  chiave tecnica. Si tratta dell’avvocato Ferrini Alessandro, del prof. Armani Marco, Molinari Michele e Rossi Nicolas.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo - Cortemaggiore rinuncia alla A1 ma riparte con tantissime novità nel settore giovanile

SportPiacenza è in caricamento