Questo sito contribuisce all'audience di

Tennistavolo - Corte Auto gran pari contro Castelgoffredo e vittoria con il Valcamonica

Le magiostrine escono imbattute dal concentramento di Bolzano

A Bolzano si è disputato il quarto concentramento nella massima serie di A-1 femminile, in campo per giocarsi l’ultima di andata e la prima giornata  di ritorno. Nella due giorni in Alto Adige   attenzione massima sullo scontro al vertice fra  la capolista Castelgoffredo e la piacentina  Teco Corte Auto, dietro di una sola lunghezza, squadre entrambe imbattute.
   
TECO CORTE AUTO – CASTELGOFFREDO    3-3

Pronostico sulla carta che vede le mantovane favorite, basti pensare che la corazzata lombarda è da  più di 2 anni che non conosce né sconfitte né pareggi. La strada delle piacentine non poteva che  essere di puntare tutto sulla loro numero uno Stribikova e a chiedere a Farladasnka di compiere  qualcosa di importante, senza pretendere troppo dalla giovanissimi Barani Arianna. E così è stato: Dzelinska non sbaglia nulla, evita il confronto su Li Xiang e sprona la sua ucraina, alla fine scelta  più che mai azzeccata perché ne esce un incontro altalenante dove addirittura le piacentine all’inizio  hanno sorpreso  le avversarie.

BARANI – LI XIANG   0-3    5-11/ 4-11/ 4-11

FARLADANSKA-COLANTONI   3-1   9-11/11-9/11-4/11-7

STRBIKOVA-TIAN JIN  3-0  11-3/11-9/13-11

FARLADANSKA-LI XIANG   0-3    6-11/7-11/6-11

BARANI-TIAN JIN   1-3   7-11/9-11/14-12/8-11

STRBIKOVA  -COLANTONI    3-1     11-5/9-11/11-8/11-3

TECO CORTE AUTO-VALLECAMONICA   4-1

Dzelinska mette a riposo Strbikova dando spazio a Irrera, visto che dall’altra parte manca la rumena Houdsan e così ne esce un incontro a senso unico

FARLADANSKA – FAVARETTO   3-0   11-8/11-7/11-6

IRRERA-TSAPSINOS  0-3    4-11/ 8-11/ 7-11

BARANI-RAMAZZINI  3-0    11-9/ 114/11-5

IRRERA –FAVARETTO 3-1   11-7/11-9/ 8-11/ 11-8

FARLADASNKA- RAMAZZINI  3-0   11-9/ 11-3/ 11-4

IL CLUB  
«Alla fine dello scorso anno, gioco forza, abbiamo dovuto affrontare alcuni cambiamenti siamo molto contenti, Strbikova e Farladanska sono un gran bel punto di riferimento per la nostra giovanissima Arianna Barani, anche Irrera è molto positiva. Un gran bel gruppo davvero, e il fatto che Strbikova  abbia accettato Cortemaggiore non fa altro che crescere la credibilità del club».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CLASSIFICA
1 CASTELGOFFREDO PUNTI   15
2 TECO CORTE AUTO  14
3 BAGNOLESE     10
4 GENOVA     8
5 EPPAN  BZ   7
6 NORBELLO   OR    6
7 VALLECAMONICA   4
8 TORINO   0 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento