rotate-mobile
Tennistavolo

Serie A1 - Cortemaggiore si salva ai playout ma la società annuncia il ritiro dalla massima serie femminile

Il club: «Le note vicessitudini della stagione conclusa hanno eroso le casse societarie e non ci iscriveremo per preservare tutto il nostro fiorente e splendido settore giovanile. Dopo una Scudetto, una Coppa Italia e tanti anni da protagonisti usciamo a testa alta»

La Teco Cortemaggiore a Terni vince il playout e aggancia una faticosissima salvezza. Le magiostrine cedono 4-1 al Muravera ma superano con lo stesso risultato Enna con un trio tutto giovane formato da Arianna Barani, Valentina Roncallo e Ramona Paizoni, seguite da Svetlana Polyakova.
La notizia però non è tanto l’agognata salvezza, piuttosto il club che annuncia il ritiro nella prossima stagione. «Le problematiche Covid  19, una serie di vicissitudini più che mai conosciute, programmi saltati per aria con il trio russo, l’inserimento straordinario di Tofant e Paizoni, il caro bollette gas e tanto altro ancora hanno eroso le casse societarie» spiegano dalla società.

«Il tutto era nell’aria abbandoneremo l’altissimo livello per preservare tutto il nostro fiorente e splendido settore giovanile, che non è poca roba. Dopo dodici anni di massima Serie, sempre protagonisti con uno scudetto, una Coppa  Italia, tre finali scudetto e altri tre play off conquistati, e ora la salvezza dopo una stagione difficilissima per le note vicende che conoscete, usciamo a testa alta» ha concluso il presidente Ettore Dernini.  
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 - Cortemaggiore si salva ai playout ma la società annuncia il ritiro dalla massima serie femminile

SportPiacenza è in caricamento