Questo sito contribuisce all'audience di

Tennis A2 - La Nino Bixio ai nastri di partenza

Promozione di giovani talenti e lotta per la salvezza: sono questi gli obiettivi emersi dalla conferenza stampa di presentazione della squadra di tennis Nino Australian, che affronterà il campionato di Serie A2 2014. La presidente Laura Radice ha...

Tennis A2 - La Nino Bixio ai nastri di partenza - 1
Promozione di giovani talenti e lotta per la salvezza: sono questi gli obiettivi emersi dalla conferenza stampa di presentazione della squadra di tennis Nino Australian, che affronterà il campionato di Serie A2 2014. La presidente Laura Radice ha voluto sottolineare il grande sostegno ricevuto dai soci e dagli sponsor locali, i quali hanno permesso di costruire una squadra ricca di giovani di prospettiva. «In sostituzione degli atleti che hanno portato la Nino in A2 (Bianchini e Albanesi) abbiamo a disposizione Augusto Pagani e Lorenzo Zacconi, due giovanissimi piacentini. Lavoriamo per il futuro onorando lo statuto della società».

Il campionato che la Nino dovrà affrontare sarà parecchio difficile come emerge dalle parole del capitano Davide Bonfanti: «Si punta alla salvezza ma non sarà facile anche perché il regolamento presenta novità rispetto a due anni fa. Augusto e Lorenzo si affacciano ad un tennis di livello più elevato rispetto alle loro possibilità, affronteranno giocatori più maturi».

Il delegato provinciale del CONI Robert Gionelli ha tessuto lodi al lavoro svolto dalla società: «È un grande orgoglio per lo sport piacentino vedere una squadra in Serie A2. I complimenti sono doppi perché mentre altre società lamentano l’assenza di sponsor, la Nino chiede sacrifici ai soci e c’è un pool di imprese piacentine che collaborano al progetto». Gianni Fulgosi, delegato provinciale della FIT, ha voluto sottolineare che «più del 50 per cento dei giocatori della squadra è piacentino: solo il tennis può vantare questo risultato».

Oltre ai giovani la Nino ha a disposizione la grande esperienza di Jiri Novak, tennista ceco dal passato illustre (5° posto nel ranking ATP nel 2002). L’ex tennista piacentino Giordano Maioli ha affermato il valore di Novak che «se si allenasse sarebbe da circuito o quasi». Due parole anche per il nuovo regolamento: «le nuove regole sono un po’ strane, alcune squadre faticano ad adattarsi».

La Nino Bixio sarà impegnata già domani alle 10 per la prima giornata di campionato sul campo di casa. Avversario il Tennis Club Pistoia: una partita che appare piuttosto difficile per la compagine piacentina.
Nicolò Premoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

  • La Gas Sales all'ultimo respiro: 3-2 a Vibo

  • Piacenza - Marco Scianò: «Ricompattiamo l'ambiente, solo così si possono ottenere dei risultati»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento