Questo sito contribuisce all'audience di

Centocinquanta giovani a "Tennis insieme"

Grande successo e numeri importanti per la prima edizione di “Tennis insieme”, evento sportivo rivolto alle giovani racchette piacentine iscritte ad una scuola tennis affiliata alla Federtennis. Il progetto, con finalità promozionali ed...

Centocinquanta giovani a "Tennis insieme" - 1
Grande successo e numeri importanti per la prima edizione di “Tennis insieme”, evento sportivo rivolto alle giovani racchette piacentine iscritte ad una scuola tennis affiliata alla Federtennis. Il progetto, con finalità promozionali ed agonistiche, è stato messo a punto dai maestri dei circoli federali piacentini con l'obiettivo di promuovere il tennis come veicolo di crescita educativo e aggregativo, ma anche per offrire maggiori spazi ai numerosi atleti piacentini non agonisti iscritti alle Scuole Tennis federali della nostra provincia.
L'iniziativa, conclusasi nei giorni scorsi, ha infatti visto la partecipazione di circa centocinquanta giovani tennisti suddivisi in tre diverse categorie per fasce d'età: Minitennis, dai sei ai nove anni, Medi, dai dieci ai dodici anni, e Grandi dai tredici ai sedici anni. Incontri di singolo per i ragazzi del Minitennis mentre per le altre due categorie è stato previsto un torneo a squadre miste disputato su tre tappe domenicali svoltesi sui campi della Vittorino da Feltre, della Nino Bixio e del Polisportivo Franzanti.
Dieci, complessivamente, i circoli tennistici che hanno partecipato all'iniziativa con i propri giovani atleti: Vittorino da Feltre, Nino Bixio, Polisportiva Futura, Tennuoto, TC Farnesiana, TC Podenzano, AT Borgotrebbia, AT Campagnoli di Castelsangiovanni, TC Travo e AT Fiorenzuola.
“Siamo molto soddisfatti di questa prima edizione di “Tennis insieme” – sottolineano i maestri piacentini che hanno promosso l'iniziativa sotto l'egida della Federtennis – e l'entusiasmo dei ragazzi che hanno partecipato ci induce a continuare questo progetto anche nei prossimi anni, magari aumentandone ulteriormente i numeri e la portata. Questa iniziativa ha permesso a tanti giovani atleti che abitualmente non disputano tornei di sfidare sul campo tennisti di altri circoli, provando in questo modo l'emozione di una vera partita ma anche la gioia di stare insieme ai propri compagni di squadra. Un'esperienza sicuramente molto positiva per i ragazzi che vi hanno partecipato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento