menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma - Tommaso Bonelli (Pettorelli) centra la finale a otto a Caserta

L’atleta piacentino conquista l’ottava piazza nella categoria Ragazzi nella seconda prova nazionale Gpg (Gran Premio Giovanissimi) di spada

Prestigiosa finale a otto per Tommaso Bonelli, promessa del Circolo della scherma “Pettorelli” di Piacenza protagonista a Caserta nella seconda prova nazionale Gpg (Gran Premio Giovanissimi) di spada. L’atleta piacentino, infatti, ha centrato l’ottavo posto nella categoria Ragazzi firmando un cammino in crescendo. Dopo un girone in perfetto equilibrio (tre vittorie e altrettante sconfitte), Bonelli ha iniziato il tabellone a eliminazione diretta superando 15-13 il biellese Deva e bissando lo stesso punteggio successivamente con il ligure Denicolai. Negli ottavi, prestazione di rilievo contro il torinese Valero (15-8), mentre nei quarti non è riuscito a contenere il romagnolo Palazzi (11-15).

In ambito femminile, finale a otto sfiorata per l’altra portacolori del Pettorelli Marta Nocilli, nona nella categoria Giovanissime; dopo una prestazione impeccabile nei gironi (imbattuta), Marta ha superato le laziali Latini e Nicastro (10-8) prima di cedere per una stoccata alla veronese Malamut (9-10). Convincente anche la prestazione di Rebecca Pantano, diciassettesima nelle Bambine sfiorando gli ottavi di finale con il 5-6 subìto per mano della veneta Fabris.
In questi giorni, il maestro del “Pettorelli” Alessandro Bossalini è impegnato a Formia con la nazionale assoluta di spada in vista della gara di Coppa del mondo a Budapest (24-26 marzo). Nel frattempo, nel week end in arrivo il circolo piacentino sarà di scena a Roma nella seconda prova nazionale Giovani: iscritti Francesco Matteo Curatolo, Amedeo Polledri, Vittoria Gulì, Elena Perna e Ilaria Pozzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento