rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Scherma

Scherma - Polidoro (Pettorelli) vince a Lugano

C’è grande feeling tra la Svizzera e Andrea Polidoro, spadista dell’Asd Circolo della scherma Pettorelli Piacenza che anche quest’anno ha brillato nella Coppa Città di Lugano. Nel 2012, infatti, Polidoro aveva vinto la categoria Cadetti, mentre...

C’è grande feeling tra la Svizzera e Andrea Polidoro, spadista dell’Asd Circolo della scherma Pettorelli Piacenza che anche quest’anno ha brillato nella Coppa Città di Lugano. Nel 2012, infatti, Polidoro aveva vinto la categoria Cadetti, mentre quest’anno si è ripetuto negli Junior, equivalente ai nostri Giovani. Per lui, una gara quasi perfetta, iniziata con nove vittorie e un solo ko nei gironi iniziali. Nel tabellone a eliminazione diretta, Polidoro ha piegato gli svizzeri Fortiguerra e Chenaux prima di mettere in tasca la finale grazie al 15-14 contro il prestante De Servi (Legnano). Prima della finalissima, a causa di un ritardo nella tabella oraria del torneo, il piacentino ha dovuto disputare tutti gli incontri del girone eliminatorio della gara Open, reggendo e chiudendo con una sola sconfitta. Nell’assalto decisivo per la categoria Junior, Andrea (classe 1995) ha piegato il nazionale svizzero Faerber (Berna), di due anni più grande, regolandolo all’extratime con un’azione bellissima. Neanche il tempo di festeggiare e per Polidoro è iniziato il tabellone Open, concluso al settimo posto cedendo inevitabilmente alla stanchezza.

Nella categoria Cadets, invece, terzo posto e piazzamento sul podio per Tommaso Barbieri, classe 1998 e autore di un cammino esaltante fermato in semifinale dal nazionale svizzero Elia Dagani dopo tre convincenti vittorie nel tabellone a eliminazione diretta a coronamento di una gara eccellente. Un po’ di sfortuna, invece, per Francesco Spezia (classe 1997), eliminato al primo turno dopo un ottimo girone di qualificazione. Nella classifica della Coppa Dicastero dello Sport 2013 (riservata ai club che hanno conseguito i migliori punteggi nelle 14 competizioni che si sono svolte nei due giorni di gara), il Pettorelli ha centrato l’undicesimo posto su sessanta società.

TROFEO DELLE REGIONI – In contemporanea, il sodalizio piacentino era rappresentato a Navacchio (Pistoia) nella Coppa delle Regioni, dove il club cittadino ha fornito quattro atleti alla selezione dell’Emilia Romagna. Nella classifica femminile (dove erano in gara due atlete per arma), la nostra formazione (con Ilaria Pozzi nel fioretto ed Elena Perna nella spada) ha chiuso quinta, mentre in quella maschile (con Amedeo Polledri nel fioretto e Tommaso Checchini nella spada) ha concluso settima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma - Polidoro (Pettorelli) vince a Lugano

SportPiacenza è in caricamento