Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Pioggia di medaglie per la spada biancorossa a Cremona

Memorial Rossini, terze a parimerito Perna e Libelli mentre il team maschile piazza tre atleti al 5°, 6° e 7° posto. Targa al Pettorelli come Miglior società in gara

Pioggia di medaglie per il Circolo Pettorelli e la scherma piacentina. Ben cinque gli atleti che hanno conquistato un posto nelle finali al memorial di spada Lino Rossini, a Cremona. Il team femminile ha piazzato sul podio Elena Perna e Margherita Libelli, entrambe al terzo posto a parimerito. Tra i ragazzi sono andati in finale (cioè fra i primi otto) Paolo Carini (5) Alessandro Sonlieti (6) e Amedeo Polledri (7). E un premio, come Miglior società in gara, è andato anche al Pettorelli: la targa è stata ritirata dal segretario Andrea Perna. In pedana sono scesi, in totale 120 atleti provenienti da varie regioni del Nord.
Giornata più che positiva, quella del 24 febbraio, sotto il Torrazzo, dove gli atleti biancorossi (folta la rappresentativa con un totale di venti spadisti) hanno offerta una ottima prestazione.
Nella prova maschile si sono messi in evidenza anche Tommaso Bonelli (12) Michele Comolatti (20) Mattia Finotti (24) e Giovanni Soda (26). Componevano la pattuglia anche Bartolomeo Curatolo (34) Salvatori (39) Visentini (40) Lamberto Curatolo (43) Mangia (52) Tosi (54) e Taurino (69). Nella prova femminile 3° posto per Libelli e Perna fermate in corsa dalle due finaliste della giornata. Belle anche le prestazioni in pedana di Matilde Burgazzi (17) Maria Michelotti (18) Chiara Ocari (20) e Vittoria Gulì (32).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento