Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Pioggia di medaglie per la spada biancorossa a Cremona

Memorial Rossini, terze a parimerito Perna e Libelli mentre il team maschile piazza tre atleti al 5°, 6° e 7° posto. Targa al Pettorelli come Miglior società in gara

Pioggia di medaglie per il Circolo Pettorelli e la scherma piacentina. Ben cinque gli atleti che hanno conquistato un posto nelle finali al memorial di spada Lino Rossini, a Cremona. Il team femminile ha piazzato sul podio Elena Perna e Margherita Libelli, entrambe al terzo posto a parimerito. Tra i ragazzi sono andati in finale (cioè fra i primi otto) Paolo Carini (5) Alessandro Sonlieti (6) e Amedeo Polledri (7). E un premio, come Miglior società in gara, è andato anche al Pettorelli: la targa è stata ritirata dal segretario Andrea Perna. In pedana sono scesi, in totale 120 atleti provenienti da varie regioni del Nord.
Giornata più che positiva, quella del 24 febbraio, sotto il Torrazzo, dove gli atleti biancorossi (folta la rappresentativa con un totale di venti spadisti) hanno offerta una ottima prestazione.
Nella prova maschile si sono messi in evidenza anche Tommaso Bonelli (12) Michele Comolatti (20) Mattia Finotti (24) e Giovanni Soda (26). Componevano la pattuglia anche Bartolomeo Curatolo (34) Salvatori (39) Visentini (40) Lamberto Curatolo (43) Mangia (52) Tosi (54) e Taurino (69). Nella prova femminile 3° posto per Libelli e Perna fermate in corsa dalle due finaliste della giornata. Belle anche le prestazioni in pedana di Matilde Burgazzi (17) Maria Michelotti (18) Chiara Ocari (20) e Vittoria Gulì (32).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • I migliori anni - Si torna indietro di 17 stagioni

Torna su
SportPiacenza è in caricamento