Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Pettorelli: gran regalo di compleanno

Una manifestazione nazionale prestigiosa per festeggiare al meglio un traguardo importante. Il 2015 sarà un anno da ricordare per il Circolo della scherma Pettorelli di Piacenza, che si appresta a festeggiare il sessantesimo di fondazione. Un...

Scherma - Pettorelli: gran regalo di compleanno - 1
Una manifestazione nazionale prestigiosa per festeggiare al meglio un traguardo importante. Il 2015 sarà un anno da ricordare per il Circolo della scherma Pettorelli di Piacenza, che si appresta a festeggiare il sessantesimo di fondazione. Un compleanno speciale a cui corrisponderà un evento speciale: la Federscherma italiana, infatti, ha assegnato a Piacenza una competizione importante come la fase finale della Coppa Italia a squadre, in programma sabato 12 e domenica 13 settembre nella nostra città per un appuntamento prestigioso e inedito. In pedana saliranno le tre armi (spada, sciabola e fioretto), con gare maschili e femminili per un totale di sei tornei. Nel 2015, la manifestazione piacentina coinciderà con la Festa della scherma, evento federale che associa le finali di Coppa Italia all'assemblea delle società italiane, con Piacenza che diventerà dunque sede dell'importante momento di confronto per i sodalizi di tutta la nazione.
"E' un prestigioso riconoscimento - spiega il presidente del Pettorelli Alessandro Bossalini - in vista di una data importante per il nostro circolo. Per festeggiare al meglio i nostri sessant'anni, abbiamo deciso di creare una settimana di appuntamenti, con gare ed eventi collaterali che tireranno la volata al week end della Coppa italia". Lo storico circolo piacentino si è già messo al lavoro per pianificare le idee, dal momento che se n'è parlato nell'ultima seduta del consiglio direttivo. "Vorremmo realizzare un libro per i sessant'anni di storia, con immagini, racconti e interviste a scandire la vita del circolo in questi decenni. Inoltre, verrà creato un sito internet dedicato ai vari eventi dei festeggiamenti".
La recente cena sociale ha concluso la stagione agonistica del Pettorelli, meritevole di un bilancio. "I risultati - commenta Bossalini - sono stati soddisfacenti; recentemente è uscita la classifica del Gran Premio Assoluti, dove siamo la diciottesima società di spada su 240 in graduatoria, con un miglioramento importante. Ripercorrendo l'annata, ricordiamo senza dubbio il quinto posto di Francesco Fuochi ai campionati italiani under 17 e la bellissima conferma in A2 di spada maschile, oltre a tanti piazzamenti con Andrea Polidoro, Tommaso Barbieri, Elena Perna, Francesco Spezia e Alessandra Carini". Quindi aggiunge. "Il movimento è consolidato, abbiamo avuto circa un centinaio di iscritti; nel corso di questi mesi, siamo entrati nelle scuole e abbiamo svolto un corso a Bobbio. Guardando avanti, avremo il camp a Farini dal 18 al 23 agosto e dal 25 al 30 agosto".
FORMAZIONE - Importante riconoscimento per Giuseppe Monticelli e Milly Polidoro, che sono diventati istruttori nazionali per le tre armi (spada, sciabola e fioretto).
CONVOCAZIONE - La spadista Allieva Vittoria Varesi è stata convocata al centro Targ a Roma dove prossimamente sosterrà una settimana di allenamenti alla presenza del ct Sandro Cuomo e del tecnico Guido Marzari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento