menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma -  Nelle gare a coppie brillano gli spadisti del Pettorelli. FOTO

Conclusa con successo la tre giorni al Palazzetto, Bossalini: «Tante gare e divertimento. Orgogliosi dei complimenti ricevuti da società e genitori per le gare dedicati ai più giovani, che sono il futuro della scherma italiana e piacentina»

Tre giorni di scherma, passione, risultati e l’ultima giornata che ha visto brillare tanti atleti del Pettorelli. «Sono orgoglioso e soddisfatto per la riuscita di questa tre giorni di scherma intensa, ricca di qualità tecnica, risultati e tanto divertimento. Oltre al campionato regionale, in pedana si è svolta anche la gara a coppie mista (“lui e lei”) che ha cementato il feeling tra gli atleti. Ricordo, poi, il sabato dedicato ai bambini, con circuiti promozionali indirizzati sia alla preparazione atletica sia agli assalti di spada. Abbiamo ricevuto i complimenti dalle società e dalle famiglie. E questo aspetto ci rende particolarmente felici».
Alessandro Bossalini, presidente e maestro del Circolo Pettorali traccia il bilancio della maratona di spada che si è svolta al Palazzetto dello sport.
Il Boss insiste sui più giovani: «Da loro sono arrivate indicazioni importanti, perché bambini e ragazzi rappresentano il futuro della scherma italiana e piacentina. Grazie a queste manifestazioni si comincia a capire cos’è la scherma, qual è lo spirito di questo sport bellissimo e affascinante. Il mio invito ai bambini di Piacenza è, quindi, di venire a provare la scherma al Pettorelli».
Oggi, 10 dicembre, si sono svolti gli ultimi due trofei a coppie miste Paver (categoria assoluti) e Saib (giovanissimi e ragazzi/allievi). All’interno degli assoluti sono stati consegnate le coppe dedicate ai due maestri storici del circolo Bruno Polidoro (al vincitore) e Sandrino Bernardelli (vincitrice) consegnate dai figli, entrambi di nome Carlo. Ha poi consegnato alcuni premi l’assessore allo Sport, Massimo Polledri. Al termine, spazio anche ai piccoli atleti del Pettorelli che hanno eseguito un percorso motorio: gioco e sport insieme.

I RISULTATI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento