Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Marta Nocilli conquista il Trofeo Pegaso a Massa Carrara. Bene Andrea Bossalini

La spadista del Pettorelli ancora sul podio. Bossalini: «La crescita dei giovani è una realtà» 

Marta Nocilli sale ancora una volta sul gradino più alto del podio. Lo ha fatto a Massa Carrara, lo scorso fine settimana, dove si è aggiudicata il V Trofeo Pegaso. «Ormai il settore giovanile è una realtà - afferma il presidente Alessandro Bossalini - il lungo lavoro sta dando frutti, anche se per mantenere questi livelli adesso è necessario un grande impegno».
La spadista biancorossa, dopo i gironi (5 vittorie e una sconfitta), si era già piazzata nella parte alta della classifica generale, al terzo posto.

Negli assalti diretti, l’allieva del Pettorelli ha tirato dritto superando, stoccata dopo stoccata, tutte le avversarie che le si sono parate davanti in pedana. Gallo (Vercelli) è stata superata 15-12, Accenzi (Fano) 15-11, Marini (Cervia) 15-12. In finale, si è trovata di fronte Dalia (Pisa) e anche nell’ultimo assalto la spada di Nocilli ha piazzato 15 stoccate contro le 12 dell’avversaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Trofeo, ha partecipato, nella categoria Prime lame, anche Andrea Bossalini che si è comportato bene in pedana: 8 vittorie e 3 sconfitte. Non era prevista una classifica per i più piccoli, ma la giornata ha portato tanto divertimento e ha fatto accumulare esperienza agli atleti di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento