Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Lame d’oro per il Pettorelli, vittorie a Pavia e Parma

Monaco si impone al Torneo Minions, mentre Varesi vince il Trofeo Emilia e Comolatti si piazza secondo. Diversi gli spadisti che sono entrati in finale. Prosegue intanto l’attività internazionale di Bossalini, impegnato a Budapest e in Spagna

Altri spadisti del Pettorelli conquistano la vetta più alta del podio. A brillare, la scorsa settimana sono stati l’esordiente Valentino Monaco e la cadetta Vittoria Varesi. Altri quattro, invece, hanno raggiunto la finale (nella scherma i primi otto posti).
La pioggia di piazzamenti è cominciata la scorsa settimana al Trofeo Minions di Pavia. Oltre a Monaco, in settima posizione si è piazzato Andrea Bossalini. I due figli d’arte (il primo è figlio del maestro Francesco, il secondo del Boss) hanno superato agevolmente i gironi, per poi vincere le diverse dirette che li hanno portati in finale.
Sempre a Pavia, nella categoria esordienti, si registra il buon settimo posto di Camilla Parenti. Il resto della pattuglia biancorossa, composta da Katrina Osso, Arianna Paganini e Giacomo Salvarani (alla sua prima gara) si è fermata alla prima diretta, dopo i gironi.
Altro piazzamento di rilievo, nella categoria Prime lame, per Gaia Floridi che ha terminato all’ottavo posto.
Il primo posto lo ha, poi, conquistato nei cadetti Vittoria Varesi, al termine della quarta prova del Trofeo Emilia che si è svolta a Parma. I riflettori si sono accesi anche su Michele Comolatti, secondo e Luca Visentini, quarto.
Intanto continua l’attiva di maestro di Alessandro Bossalini. Il presidente del Circolo Pettoralli è reduce da due impegni i internazionali. Il primo lo ha portato in Spagna, in Catalogna, dove nella città di Amposta ha tenuto un corso teorico-pratico ai tecnici iberici. Il Boss, per conto della Federazione scherma italiana, ha spiegato nuovi metodi di insegnamento a maestri e istruttore spagnoli. La settimana scorsa, invece, in qualità di allenatore della nazionale di spada ha seguito le lame azzurre a Budapest, per la tappa di Coppa del mondo che ha visto l’affermazione di Mara Navarria. Prossima tappa, sempre come insegnante di didattica della scherma, per Bossalini sarà ancora la Spagna dove terrà un corso a Madrid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento